HarperCollins pubblicherà un saggio inedito di J.R.R. Tolkien nel 2021

L’arrivo di un inedito di John Ronald Reuel Tolkien non è certo più una novità. Il Professore ha lasciato dietro di sé un vasto materiale scritto. Tuttavia, quanto sta per pubblicare la HarperCollins, potrebbe essere un po’ diverso dal resto degli altri libri pubblicati dopo la morte dell’autore de Il Signore degli Anelli.

Si chiamerà “The Nature of Middle-Earth” e sarà un saggio che illustrerà elementi di geografia e di antropologia sulla Terra di Mezzo. Arda verrà quindi indagata con un taglio quasi scientifico, molto diverso da quello visto in passato. Un’ulteriore dimostrazione del profondo lavoro di costruzione del mondo e di mitopoiesi compiuto dal Professore di Oxford, che vedrà la sua pubblicazione nel corso del 2021.

inedito tolkien

“Per lui la Terra di Mezzo era parte di un mondo intero da esplorare”, ha detto Chris Smith, deputy publishing director di HarperCollins. “Gli scritti contenuti in The Nature of Middle-Earth rivelano i viaggi che ha intrapreso mentre cercava di comprendere meglio la sua creazione”.

Smith ha detto che la nuova collezione di scritti era “un vero e proprio scrigno di tesori che offre ai lettori la possibilità di sbirciare oltre la spalla del professor Tolkien proprio nel momento della scoperta: e in ogni pagina, la Terra di Mezzo è nuovamente riportata a una vita straordinaria“.

Alcuni degli argomenti trattati all’interno della raccolta saranno sicuramente di grande interesse per i fan, potendo anche porre fine ad alcuni dibattiti in corso da lungo tempo. Tra questi abbiamo la geografia del regno di Gondor, la reincarnazione degli elfi e la loro immortalità, la natura dei Valar e (ultimo ma non ultimo) la barba delle nane (sic!).

Insomma, ci sarà davvero tantissimo materiale su cui discutere dopo la pubblicazione del nuovo libro inedito di Tolkien. Come sempre lasciamo a voi la parola: che cosa ne pensate di questa nuova pubblicazione? Lasciateci un commento!

(fonte: The Guardian)

No more articles