Sergio Bonelli Editore celebra Dante Alighieri riproponendo l’Inferno illustrato da Paolo Barbieri

In occasione dei settecento anni dalla morte del Sommo Poeta, Sergio Bonelli Editore ripropone l’Inferno di Dante illustrato da Paolo Barbieri. Il volume arriverà in edicola e in fumetteria e riproporrà la versione della prima cantica dell’illustratore fantasy, divenuto noto per le sue copertine dei libri di Licia Troisi.

Un modo per celebrare la morte e il ricordo del Poeta Immortale, con una nuova versione della sua creazione visionaria. Il volume, in formato cartonato, arriverà nelle librerie a partire dal 10 Giugno e sarà venduto a un prezzo suggerito di 23 €. Sarà acquistabile anche sullo store online di Sergio Bonelli editore.

Torna in libreria l’inferno di Dante illustrato da Paolo Barbieri: il comunicato di Sergio Bonelli Editore

L’annuncio di questo ritorno è stato accompagnato da un comunicato stampa della celebre casa editrice di fumetti, che vi riportiamo qui di seguito.

“Nel settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri (1265-1321), torna in libreria per Sergio Bonelli Editore L’Inferno di Dante illustrato da Paolo Barbieri, celebre illustratore fantasy, che ha prestato la sua matita alle copertine di molti noti romanzi per ragazzi e per adulti, a partire da Le Cronache del Mondo Emerso di Licia Troisi”.

Illustratore dal tratto minuzioso col quale evoca straordinari mondi fantastici, Paolo Barbieri si è cimentato con l’Inferno di Dante, riuscendo con i suoi disegni a dare corpo alle immagini “scolpite” nella poesia del poeta, in un dialogo continuo ed emozionante tra parole e immagini”.

inferno dante paolo barbieri (1)

Ormai esaurito da tempo, questo volume torna disponibile in una nuova edizione completamente rivista, con un nuovo formato e arricchita da molte illustrazioni inedite: una serie di nuove tavole che vanno a completare i canti non illustrati nella prima versione. Ogni immagine è accompagnata dalle terzine cui è ispirata e il tutto è incorniciato da una nuova veste grafica che rende questa edizione ancora più preziosa”.

A chiudere il volume una serie di disegni preparatori e uno scritto di Paolo Barbieri,che racconta com’è nato il suo “Inferno”.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.