Jason Schreier rivela perché i DLC non vendono

In seguito alla cancellazione dei DLC di Final Fantasy XVJason Schreier di Kotaku è andato alla ricerca di diversi sviluppatori e insider di varie aziende per poter capire il motivo per cui venga presa una decisione del genere.

Secondo le varie interviste raccolte da Schreier, le espansione single-player non vendono abbastanza da essere in grado di ricoprire la spesa e, per questa ragione, Square Enix ha preferito annullare la realizzazione dei DLC di Final Fantasy XV.

Ovviamente il giornalista ha specificato la presenza di alcune eccezioni come The Witcher 3, ma questo tipo di contenuti difficilmente riscuote successo nell’utenza. Alcuni titoli esemplari sono Uncharted L’Eredità Perduta e Dishonored La Morte dell’Esterno che da espansioni sono passati a giochi a basso prezzo.

 

Fonte: Resetera

No more articles