ATTENZIONE! Il seguente articolo sul film dedicato al Joker riporta un presunto leak sulla trama e, in quanto tale, può contenere SPOILER. Se non volete anticipazioni non proseguite nella lettura!

Il film dedicato a Joker potrebbe non avere più segreti. Un leak avrebbe infatti svelato l’intera trama del film con Joaquin Phoenix.

L’attesa verso questa pellicola è sicuramente molta e invitiamo ancora una volta i nostri lettori non interessati agli spoiler a interrompere la lettura dell’articolo prima dell’immagine, nel caso non vogliano alcun tipo di anticipazione.

In caso contrario raccomandiamo comunque di prendere questa notizie con le pinze. Trattandosi di un leak non è ancora stata verificata l’attendibilità di quanto è stato diffuso. Ovviamente vi daremo conferme non appena sarà possibile.

Joker

La trama di Joker

La pellicola sarà ambientata a Gotham negli anni ’80, in un momento di forte crescita della criminalità. Il magnate Thomas Wayne ha da poco annunciato la sua candidatura a sindaco, promettendo di ripulire la città.

Qui si muove Arthur Fleck, un giovane aspirante comico affetto da gravi problemi nervosi, che gli causano risate incontrollate nei momenti di forte stress. L’uomo è seguito da un assistente sociale e, a sua volta, deve badare a una madre debole di mente. La donna è stata un tempo governante della famiglia Wayne e sembra ora essere ossessionata dalla figura di Thomas.

A causa degli insuccessi nella carriera di comico, dello stress dovuto alle cure per la madre e della perdita del lavoro Fleck ha un crollo psicologico che lo porta a uccidere tre persone in metropolitana, dei ricchi uomini d’affari intenti a importunare una giovane. La cosa ha conseguenze enormi: la gente dei bassifondi di Gotham inizia a vedere in Arthur un paladino nella lotto contro i ricchi, facendo allo stesso tempo di Thomas Wayne un nemico da abbattere.

Arthur tenta ancora una volta di esibirsi in un locale, ma il fallimento è tale che al Live With Murray Franklin il conduttore (Robert De Niro) manda in onda il suo spettacolo, esponendolo alla gogna pubblica. La successiva scoperta che Thomas Wayne potrebbe essere suo padre e il ricordo degli abusi subiti da ragazzo da parte dei fidanzati della madre, porta alla definitiva discesa nella follia di Arthur. L’uomo si presenta vestito da Joker allo show di Murray Franklin, dove compie una carneficina in diretta televisiva. Rimasto solo davanti alle telecamere esorta i poveri della città a reagire contro i ricchi, causando una sommossa che termina nell’omicidio dei coniugi Wayne. Arthur viene catturato e rinchiuso ad Arkham, ma ormai il suo destino è segnato. Arthur Fleck è morto e al suo posto è nato il Joker.

(fonte: ComicBookMovie.com)

No more articles