Tra le notizie più interessanti emerse negli ultimi giorni sui cinecomics, quella che vedeva l’ingresso del simbiote alieno Venom nell’UCM ha decisamente creato molte attese. La notizia però, dopo aver trovato terreno fertile è stata mal interpretata.

A smentire le congetture degli ultimi giorni è stato il boss dei Marvel Studios Kevin Feige, il quale aveva già mostrato stupore all’annuncio di Amy Pascal mentre era con lei in un’intervista, affermando: “Al momento solo Spider-Man fa parte dell’UCM. Abbiamo già girato molte scene con lui nel nuovo film degli Avengers e stiamo già considerando nuove idee sul seguito di Homecoming, che sarà il primo film dell’UCM ad uscire dopo l’Avengers del 2019. Questi film lanceranno il nuovo universo cinematografico e ci stiamo concentrando solo su questi“.

Amy Pascal ha invece diffuso un breve comunicato dove afferma che la sua frase è stata capita male, affermando: !Tutti sembra aver mal interpretato ciò che ho detto e sono contenta di poter chiarire questa cosa. Tutti i personaggi Marvel fanno parte dell’universo fumettistico e sono in costante relazione tra di loro. Spider-Man è entrato a far parte dell’UCM così come è stato creato fin dall’inizio. Tutto ciò che Sony sta facendo in più, in quanto parte dell’universo fumettistico sono progetti indipendenti e facenti parte di un franchise differente, inclusi Venom, Silver Sable e Black Cat”.

No more articles