Kevin Tsujihara si dimette da presidente e CEO di Warner Bros.

Warner Bros. ha comunicato che Kevin Tsujihara, in azienda da 25 anni e leader della stessa dagli ultimi sei, ha lasciato la posizione di presidente e CEO.

La decisione avviene dopo uno scandalo che ha colpito quest’ultimo negli ultimi mesi, secondo cui avrebbe favorito la carriera dell’attrice Charlotte Kirk per via di una presunta relazione tra i due.

L’attrice è apparsa in How to Be Single del 2016 e Ocean’s 8, del 2018.

Tsujihara in una nota ha dichiarato di aver deciso di lasciare l’incarico dopo aver riflettuto su come l’attenzione sulle sue azioni passate potesse influenzare il futuro della compagnia: “È diventato chiaro che la mia posizione di leadership avrebbe potuto essere una distrazione ed un ostacolo per il successo della compagnia. Il lavoro di tutti all’interno della nostra organizzazione è vramente ammirevole, e io non lascerò che l’attenzione dei media sul mio passato influenzi negativamente tutto il grande lavoro che il team sta facendo.”

Cambio al vertice per Warner Bros. dunque, staremo a vedere quali saranno le conseguenze.

(Fonte: THR)

No more articles