“Vorrei restare un po’ nell’ombra e fare in modo di non essere identificato come Jon Snow” ha dichiarato l’attore britannico

Kit Harington, attore britannico noto per il ruolo di Jon Snow in Game of Thrones, in una recente intervista con HBO, ha avuto modo di parlare dei suoi progetti futuri e del suo personaggio dal quale, in un certo senso, è stata e sarà condizionata la sua carriera futura.

Harington ha infatti illustrato quali siano i problemi nell’interpretare un solo personaggio per così tanto tempo, spiegando che le sue intenzioni sono quelle di prendersi una pausa dalle scene, per dare il tempo al pubblico di separarlo dalla figura di Jon Snow.

“Vorrei restare per un po’ nell’ombra e allontanarmi dalle scene, fare in modo di non essere identificato come Jon Snow. Dovrei cambiare del tutto il mio look e scoprire nuovi orizzonti nella mia vita, con uno spirito rinnovato rispetto al passato” ha spiegato Harington.

Anche il suo look sembra destinato a cambiare una volta tolti definitivamente i panni di Jon Snow e concluso il proprio capitolo professionale con Game of Thrones.

“Dovrò di certo tagliarmi i capelli, e sarà anche più difficile rasarmi la barba. Mi è sempre piaciuto avere capelli e barba lunghi, ma sarebbe quasi un gesto rituale. Non potrei accettare nuove parti mantenendo lo stesso aspetto. Il personaggio di Jon Snow è stato importante, ma è giunto il momento di dirgli addio”.

Parole comprensibili a fronte di un ruolo che ha interpretato dal 2011 e che tornerà nuovamente ad interpretare nell’attesa ottava, conclusiva, stagione di Game of Thrones, prevista per il 2019.

(fonte: Indiwire.com)

 

No more articles