Non raccomandandoci mai abbastanza per la presenza di spoiler vi invitiamo a leggere il resto dell’articolo solo se in pari con la serie tv di Game of Thrones.

Perchè la telenovela Jon Snow si arricchisce di un’altra puntata, molto interessante, soprattutto se si considera che i nuovi rumor sono stati alimentati per una volta da Kit Harington in persona, l’attore che interpreta il bastardo di casa Stark nel serial tv, che in un’intervista ad un magazine belga, si è lasciato andare in una frase che rende ancora più plausibile un ritorno del suo personaggio.

Che fosse stato avvistato a Belfast, dove si stavano girando le riprese della nuova stagione, non era un mistero e ne avevamo già parlato. Adesso, dall’intervista rilasciata a Humo si apprendono nuovi particolari.

Harington, parlando della serie, ha infatti dichiarato: “Ho dovuto rifiutare alcune parti anche importanti perchè ero troppo legato a Game of Thrones. Lo show è una lama a doppio taglio per me, gli devo tantissimo ma allo stesso tempo mi ha quasi completamente assorbito. Ma in ogni caso non ha importanza adesso; se non altro so esattamente per quanto altro tempo sono sotto contratto”

Incuriosito l’intervistatore a quel punto gli ha chiesto per quante stagioni ancora sarà impegnato nel serial e la risposta di Harington è stata: “Bel tentativo. Non ne posso parlare. Diciamo solo che Game of Thrones farà ancora parte della mia vita per un po’, probabilmente finirà quando sarò nei miei trent’anni. “

Insomma con l’attore che adesso di anni ne ha 28, è presumibile dire che ne avrà ancora per almeno due stagioni, e che quindi non sappiamo se sotto forma di flashback, o se per altri motivi che per ovvie ragioni al momento non sono svelati, ma sembra che per il vecchio caro Giovanni Neve potrebbe non essere finita qui.

(Fonte: Huffington Post )

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.