A dream you dream alone is a dream. A dream you dream together is reality

A partire dallo scorso gennaio è finalmente disponibile, nell’edizione DVD, l’intera prima stagione della serie TV Limitless (sequel del film del 2011). Pur non rappresentando la vetta della serialità contemporanea, e non avendo riscosso particolare successo dal punto di vista dello share e della critica (tanto da non essere rinnovata per una seconda stagione), Limitless garantisce una buona dose di intrattenimento e divertimento. Tutto ciò pure al netto della ripetitività degli eventi su cui sono costruiti i singoli episodi, che appassioneranno comunque coloro che hanno amato il film originale e chiunque sia a caccia di qualcosa di poco pretenzioso per trascorrere qualche serata in tranquillità.

Dati tecnici

 

Durata: 990 minuti
DVD: 6 dischi
Aspect ratio: 16:9 – 1.78:1

Audio
Italiano: Dolby Digital 5.1
Inglese: Dolby Digital 5.1

Sottotitoli
Inglese, Italiano

La trama (sinossi)

Brian Finch è un 28enne disoccupato, single e senza nessuna idea di come poter dare una svolta alla propria vita… almeno fino a quando non si imbatterà, per uno strano gioco del caso, nel celeberrimo NZT.

L’NZT, infatti, altro non è che un farmaco sperimentale dalle straordinarie capacità: chi lo assume vede aumentare a dismisura le proprie facoltà celebrarli, tanto da “trasformarsi” in una sorta di super-genio. È chiaro che dopo questo “incontro” la vita di Finch non sarà più la stessa. Essendo un vero e proprio sequel (pur se concettualmente sembra un remake) del film Limitless, oltre a seguire le vicissitudini legate all’arco narrativo di Finch, la serie inizierà laddove quest’ultimo ha avuto fine, proseguendone la storia e lo sviluppo dei personaggi (uno in particolare: ma non aggiungiamo ulteriori particolari per non rovinare la sorpresa a nessuno).

Video

Pur nella limitata veste dell’edizione in DVD, la qualità video non sfigura affatto. Apprezzabile e ben riuscita è la rappresentazione a schermo dei momenti di euforia e super-intelligenza che succedono all’assunzione di NZT – caratterizzati da elementi visivi di sherlockiana memoria, simpatici siparietti con doppioni dialoganti dello stesso Finch e colori molto più vividi e caldi. Per il resto, il taglio realistico, e più freddo, della rappresentazione urbana permette di godere di una immagine pulita anche in presenza di una risoluzione tutt’altro che sorprendente.

Audio

Il semplice supporto al Dolby Digital 5.1 impedisce una qualità audio degna dei migliori impianti, riuscendo, comunque, a restituire un feedback sonoro sempre chiaro e apprezzabile. La colonna sonora, parimenti anonima e poco incisiva, accompagna col giusto ritmo l’azione aiutando l’immedesimazione dello spettatore e donando il corretto livello di pathos alle diverse situazioni.

Surplus

Packaging semplice, minimale senza dubbio, al cui interno alloggiano i 6 DVD e nient’altro. Il materiale aggiunto – che si attesta sulla quarantina di minuti ca. – comprende:

“Promo di lancio – 5 Spot Tv”; “Dal grande schermo al piccolo schermo”; “Lo stile di Limitless”;
“Qualcosa in più su di voi”; “Brian Presenta”; e i classici errori sul set. Non esistendo una versione in edizione Blu-Ray questo è tutto il materiale extra a disposizione dei fan.

Conclusioni:

Se avete amato o comunque apprezzato il film, vi consigliamo l’acquisto di questo cofanetto. Discorso simile per chi ha già visto la serie e ne è rimasto favorevolmente colpito. In questo caso, qualora siate dei veri e propri fan, dovreste seriamente pensare di metter mano al portafogli, in modo di poter rivivere le vicende con maggiore calma e attenzione. Ciò che tuttavia ci frena da un giudizio superiore alla sufficienza è in primo luogo il fatto che già sappiamo che non potremo assistere ad una seconda satgione. Oltre all’assenza di surplus accattivanti.

Limitless Stagione 1 - Recensione DVD
6Voto
Reader Rating 0 Votes
0.0
No more articles