Tutte le novità in arrivo su Monster Hunter Rise nel trailer di lancio dell’update 2.0

Domani sarà un grande giorno per i fan di Monster Hunter Rise: il titolo di Capcom, infatti, si aggiornerà alla versione 2.0 che introdurrà tanti nuovi contenuti attraverso quello che è il primo DLC gratuito del gioco.

Nel corso del Digital Event di Aprile, lo studio di sviluppo nipponico ha divulgato un nuovo trailer dedicato al Teostra, al Kushala Daora e al già annunciato Chameleos, creature che sbarcheranno anche nel mondo di Rise tramite l’atteso aggiornamento.

Le principali novità introdotte

Con l’aggiornamento alla versione 2.0 il mondo di Monster Hunter Rise non sarà solo arricchito dall’arrivo di nuove creature, ma anche da quello di nuovi contenuti.

Saranno infatti rese disponibili delle normali quest per i mostri Apex – il Diablos Apex e il Rathalos Apex – e inoltre, nel corso delle missioni furia, potrà fare la propria comparsa anche il Magnamalo in “persona”.

L’aggiornamento eliminerà anche il cap del proprio grado di cacciatore che ora non sarà più limitato al 7° livello, ma incrementerà in base ai progressi compiuti nelle missioni della base. Al termine di ogni missione si guadagneranno punti esperienza con i quali aumentare il proprio grado e man mano che si andrà avanti faranno la propria comparsa nuove missioni via via più impegnative – come le già citate missioni furia o le missioni arena.

Ma non è finita qui, perché l’aumento del grado di cacciatore, garantirà ai giocatori la possibilità di creare nuovi stili armatura con i quali cambiare il proprio look, senza andare a intaccare le statistiche e i bonus offerti dal proprio equipaggiamento.

Durante il Digital Event di oggi, inoltre, Capcom ha divulgato anche la roadmap relativa ai prossimi contenuti in arrivo su Monster Hunter Rise, che anticipa anche l’arrivo della versione 3.0 fissato per il prossimo Maggio.

monster hunter rise 2.0

Prima di chiudere, vi segnaliamo che sul sito ufficiale potete trovare la scheda contenente tutte le modifiche e le correzioni che saranno apportate al gioco grazie all’aggiornamento 2.0 e vi ricordiamo che Monster Hunter Rise è già disponibile per Nintendo Switch.

Leggi anche:

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.