Emergono alcuni particolari sul prossimo Monster Hunter World, grazie alla recensione realizzata in anteprima da Famitsu. Già il metascore dato dalla rivista è rivelatore: un 39/40, al pari di Super Mario Odyssey.

I redattori hanno parlato di un’esperienza di gioco di ottimo livello. La longevità del titolo, relativamente all’avventura principale, si aggira attorno alla 60 ore, permettendo anche un’elevata rigiocabilità. La trama è stata accolta positivamente, mantenendo uno standard elevato per tutta la sua durata.

Le aree sono tutte collegate, con un passaggio tra loro immediato: la mappa contiene numerose indicazioni per le location e molte attività da svolgere. Secondo i redattori di Famitsu è molto difficile trovarsi senza qualcosa da fare all’interno del gioco. Vengono infine lodati i menu di gioco, e la guida che rivela i punti deboli dei mostri.

Monster Hunter World sarà disponibile dal 26 gennaio su PlayStation 4 e Xbox One.

(fonte: ResetEra.com)

 

 

 

No more articles