Per ora i prezzi di Netflix restano gli stessi

Nella giornata di ieri si erano diffusi alcuni rumor secondo cui Netflix starebbe pensando di aumentare i prezzi anche in Italia.

Facciamo un po’ di chiarezza sulla questione: andando sul sito della piattaforma streaming e tentando di aprire un nuovo abbonamento, effettivamente i prezzi sono maggiori rispetti a quelli attualmente in vigore, e sembrerebbero variare da utente a utente.

Alcuni infatti riportano di leggere un costo pari a 16.99 euro, altri 17.99 euro. Andando però a cliccare per effettuare il pagamento ed attivare dunque l’abbonamento, si scopre che il prezzo è rimasto invariato, e che cioè l’utente pagherà 13.99 euro per la sottoscrizione di fascia più alta.

Che è successo allora? Sembra averlo spiegato un portavoce di Netflix stessa: si tratta di un test effettuato dalla stessa piattaforma, per capire quanti utenti effettivamente sarebbero disposti a sottoscrivere un nuovo abbonamento con dei costi maggiorati, in modo da poter eventualmente proporre poi una variazione in futuro.

Dunque non è escluso che Netflix voglia aumentare i prezzi delle sottoscrizioni in futuro, anzi, visti i test è probabile che ci stiano già pensando. Per il momento però, nessuna variazione, e i costi restano quelli attualmente in corso.

No more articles