Il regista Josh Boone conferma che L’Ombra dello Scorpione sarà vietato ai minori

Josh Boone, uno dei registi della serie tv L’Ombra dello Scorpione – tratta dal romanzo di Stephen King – ha confermato che lo show sarà vietato ai minori.

La serie arriverà il prossimo autunno su CBS All Access e riprenderà la storia originale scritta da King nel 1978. Il romanzo racconta di una pandemia che ha spazzato via quasi l’intera totalità della popolazione mondiale e dei sopravvissuti che si ritrovano costretti a dover dar vita a un nuovo mondo.

L’Ombra dello Scorpione venne già adattato nel 1994 in una miniserie composta da quattro episodi curati dallo stesso King e venne molto apprezzata dai fan dell’opera originale, che ancora oggi viene giudicato uno dei migliori romanzi scritti dal popolare scrittore.

Tuttavia, tra gli appunti che vennero più volte mossi nei confronti del passato adattamento per il piccolo schermo, vi era la mancanza degli aspetti più brutali e violenti descritti da King.

Al tempo, considerato anche il mezzo attraverso il quale sarebbe stato distribuito il prodotto, si preferì smussarne un po’ gli angoli, rendendolo più soft e adatto a un pubblico più vasto, arrivando a ridurne i contenuti che ne limitavano la visione al solo pubblico adulto.

ombra scorpione vietato minori

A giudicare dalle parole di Boone, stavolta non sarà la stessa cosa e potremo aspettarci di vedere una trasposizione più fedele di quanto descritto nel romanzo di King.

“Abbiamo pensato a Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo e al mondo con cui venivano percepiti i film di Spielberg negli anni ’70, e quelli di Oliver Stone degli anni ’90.” ha dichiarato il regista in un’intervista con Slash Film.

A quel punto abbiamo cercato di unire le due cose per raccontare questa storica epica e oscura. Penso che sarà molto figo. La cosa più importante che abbiamo a disposizione, a differenza dell’originale, è che possiamo puntare a un livello molto alto per quanto concerne i contenuti vietati ai minori, una cosa che al tempo non gli fu possibile fare.”

In attesa di saperne di più sulla serie, vi ricordiamo che la storia narrata non seguirà passo passo quanto raccontato nel romanzo, ma saranno presenti alcune variazioni, approvate dallo stesso King che ha anche scritto un nuovo finale realizzato appositamente per la serie.

Fonte: SR

No more articles