Domenica 31 ottobre tra gli eventi ospitati a Lucca Comics and Games era prevista anche una presentazione della collana Oscar Vault di Mondadori, che negli ultimi anni si è occupata di ristampe e trasposizioni di classici e novità per la narrativa fantastica. Il direttore Marco Rana ha fatto una panoramica degli ultimi anni e anticipato il piano editoriale del prossimo anno, svelando i titoli dei libri che usciranno nel 2022 per Oscar Vault. Per molti di questi era stato preparato anche un contributo video registrato da autrici e autori appositamente per il pubblico di Lucca. Ecco le novità in arrivo nei prossimi mesi.

Dopo il successo di La casa sul mare celeste arriva un nuovo romanzo di T.J. Klune dal titolo (ancora da tradurre) Under the Whispering Door, la storia di un uomo che alla sua morte si trova in un “mondo di mezzo” di cui deve imparare le regole, un romanzo che riprende alcune atmosfere alla Neil Gaiman ma in chiave più confortante. Parlando di Neil Gaiman, sono previste anche le riedizioni di diversi suoi romanzi come Nessun dove e I ragazzi di Anansi in una nuova veste grafica all’interno di Oscar Vault a partire dal 2022.

Anche l’ultimo romanzo di Victoria Schwab verrà pubblicato da Oscar Vault nel 2022, confermando l’apprezzamento dei lettori per la sua serie Città di Spettri. Gallant è una storia autoconclusiva, un mistery soprannaturale che inizia quando una ragazza orfana viene invitata a risiedere nel castello di Gallant e scopre un giardino segreto. Altro mistery in arrivo, ma dalle tinte decisamente più horror è La casa alla fine del mondo, romanzo di Paul Tremblay che si svolge nel classico casolare lontano dalla civiltà, dove una famiglia viene contattata da un gruppo di uomini che gli propone di salvare il mondo.

Altro ritorno atteso è quello di Jay Kristoff, di cui è appena uscito L’impero del vampiro ma che nel 2022 sarà ancora in Oscar Vault con la pubblicazione di LIFEL1K3, una trilogia romance postapocalittica che verrà pubblicata interamente in un unico volume. In ambito romance un’altra uscita recentessima è Cemetery Boys di Aiden Thomas, la storia di un ragazzo transessuale che per farsi accettare dalla famiglia come un vero brujo evoca per sbaglio lo spirito di un suo compagno di scuola morto assassinato.

Come quella di Aiden Thomas, molte delle uscite in previsione per il 2022 su Oscar Vault puntano a mostrare culture e sensibilità diverse. Arriverà infatti anche Lei che divenne il sole, un fantasy storico di Shelley Parker-Chan, una reinterpretazione della leggenda cinese di Zhu Yuanzhang, il fondatore della dinastia Ming nel quattordicesimo secolo, che qui è in realtà stato sostituito da sua sorella. Arriveranno anche i due romanzi di Hafsah Faizal, autrice americana originaria dello Sri Lanka: We hunt the Flame e We Free the Stars, una duologia young adult avventurosa ispirate alle tradizioni arabe. L’unico titolo di autori italiani in uscita nel 2022 per Oscar Vault sarà invece Murder Ballads, un volume illustrato da Daniele Serra in cui Micol Arianna Beltramini racconta alcuni famosi casi di cronaca nera, tra cui due ripresi dalla cronaca italiana.

Passando agli autori più classici, nel 2022 Oscar Vault proseguirà a pubblicare le opere della saga di Dune di Brian Herbert e Kevin J. Anderson, con La Lady di Caladan e un volume che riunisce i Preludi a Dune; usciranno anche i volumi successivi del graphic novel, che terminerà nel 2023 in parallelo all’uscita della seconda parte del film di Denis Villeneuve. Non poteva mancare una riedizione di Asimov, usciranno infatti tutti i romanzi del Ciclo della Fondazione nella nuova traduzione di Vincenzo Latronio. Anche per i lettori del fantasy ci sarà un importante recupero, con la raccolta Arcanum Unbounded, che riunisce tutti i racconti del Cosmoverso di Brandon Sanderson finora inediti in Italia, e inoltre è previsto per il 2022 l’uscita su Oscar Vault dei precedenti volumi del ciclo della Folgoluce.

Nato sotto le esalazioni della nube di Chernobyl, laureato in statistica, consumatore di fantascienza e musica elettronica, autore sci-fi/weird/slipstream. Ha pubblicato una sessantina di racconti, tre raccolte personali, due romanzi e un libro illustrato sui mammiferi preistorici. Editor e writing coach, sul canale youtube STORY DOCTOR analizza la struttura narrativa dei film. Scrive sul blog UNKNOWN TO MILLIONS dal 2010 e ha fondato la rivista di speculative fiction SPECULARIA. Si definisce il maggior fan italiano di Futurama e nessuno l'ha mai smentito.