HBO divulga nuove informazioni su Peacemaker inclusi quattro nuove aggiunte al cast

I lavori alla serie spinoff di The Suicide Squad dedicata a Peacemaker continuano regolarmente e oggi, HBO Max, ha diffuso nuove informazioni in proposito, tra le quali quattro nomi che andranno ad arricchirne il cast. John Cena – che tornerà a vestire i panni del protagonista – e Steve Agee (John Economos) saranno affiancati da Danielle Brooks (Orange is the New Black) che sarà Leota Adebayo; Robert Patrick (Terminator 2 – Il Giorno del Giudizio) che vestirà i panni di Auggie Smith; Jennifer Holland (American Horror Story) che tornerà nei panni di Emilia Harcourt, personaggio che interpreta anche in The Suicide Squad; e Chris Conrad (Mortal Kombat – Distruzione Totale) nei panni di Adrian Chase una delle incarnazioni di Vigilante. peacemaker cast Al momento non si sa ancora nulla sulla serie TV, tuttavia, sempre a detta di HBO, “saranno esplorare le origini del personaggio che Cena interpreterà nel film in arrivo, un uomo che crede nella pace a ogni costo – incurante di quante persone dovrà eliminare per ottenerla.” Così come The Suicide Squad, anche Peacemaker è curata da James Gunn che ha scritto tutti gli otto episodi che la comporranno. La serie resta ancora priva di una data d’uscita ufficiale, che sarà sicuramente successiva alla pellicola principale, prevista per il 6 agosto 2021. Come dichiarato tempo fa dallo stesso Gunn, “Peacemaker rappresenta un’opportunità per approfondire i problemi del nostro mondo dal punto di vista di questo supereroe/supervillain/e più grande s*****o al mondo. Sono entusiasta all’idea di poter espandere The Suicide Squad e portare questo personaggio dall’universo DC Film a quello delle serie TV.” Fonte: IGN Leggi anche:
Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.