Chi bisogna evitare per sopravvivere sulla Rotta Maggiore che porta allo One Piece?

One Piece è il manga più venduto di tutti i tempi, viene pubblicato ormai da 23 anni e sta per raggiungere il capitolo mille. Va da sé che un prodotto così esteso abbia un’ampia lista di personaggi ed infatti è così: oggi sono quasi 950, prendendo in considerazione solo quelli che hanno un nome – quindi scartando le varie comparse e personaggi di sfondo. In un manga e universo narrativo come quello di One Piece, dove i combattimenti la fanno da padrone, la forza è indispensabile per costruire un proprio impero e lasciare il proprio nome sui libri di storia – a meno che il Governo Mondiale non decida di dare un colpo di spugna al tutto. Quali sono quindi i personaggi che si sono guadagnati di diritto il titolo di “più forte”? Oggi andremo a vedere una lista dei dieci personaggi più potenti di One Piece. Verranno esclusi i componenti della ciurma di Cappello di Paglia e i personaggi non più in vita. Preparate i vostri Log Pose e spieghiamo le vele!

one piece all characters

Kuzan

Iniziamo questa lista con l’ormai ex ammiraglio Aokiji, il possessore del frutto Rogia Gelo-Gelo. Si tratta di un uomo estremamente potente, che venne addirittura preso in considerazione per la promozione al ruolo di grand’ammiraglio dopo le dimissioni di Sengoku. Nella guerra di Marineford è riuscito a combattere e sottomettere con relativa facilità alcuni dei pirati più potenti presenti sul posto, tra cui anche un capitano di divisione della ciurma di Barbabianca. Parlando dell’uomo più forte del mondo, è stato in grado di tenere a testa anche a lui. Ha concluso la guerra di Marineford senza ferite. Con il suo Ice Age è in grado di congelare tutto intorno a sé e questa mossa è in grado di arrivare a diverse centinaia di metri di profondità anche in acqua. Il suo potere gli permette di immobilizzare i propri avversari, creare armi, spostarsi sull’acqua – anche grazie alla sua bicicletta – creare spine affilate con cui attaccare, resistere al freddo e diventare intangibile. Ha dimostrato di essere un personaggio intelligente e ambizioso, che non esita a utilizzare vie anticonvenzionali per raggiungere i suoi scopi. In seguito ad uno scontro contro Akainu per il titolo di grand’ammiraglio – scontro durato dieci giorni e che ha modificato permanentemente il clima di Punk Hazard – viene sconfitto da quest’ultimo, perdendo una gamba. Riesce ad ovviare a questo problema creandosi una protesi di ghiaccio.

One Piece personaggi potenti

Charlotte Linlin

Che l’imperatrice dei mari, Big Mom, dovesse essere su questa lista è cosa scontata e prevedibile. Anche senza contare il suo passato da membro dei pirati della ciurma di Rocks D. Xebec, Big Mom dimostra di essere fin dall’infanzia un mostro di potenza e forza. Sin da piccola dotata di una stazza paragonabile a quella dei giganti e di simile forza, Charlotte LinLin sogna di creare uno stato in cui tutti gli abitanti possano vivere insieme e felici, collezionando al contempo membri di ogni razza esistente al mondo. L’unica che manca al suo appello è quella dei giganti, da cui è profondamente odiata per la strage che compì da bambina. Il soprannome che la descrive non le è stato affibbiato a caso: Big Mom utilizza i matrimoni come mezzo per ampliare la sua ciurma, composta solamente da suoi consanguinei. Il territorio che occupa – l’arcipelago di Tottoland – ospita un vero e proprio impero. I suoi sudditi contribuiscono all’ampliamento della sua ciurma con dei tributi spirituali, che Big Mom assimila con il suo potere per poi infondere in oggetti inanimati, creando nuovi soldati del tutto fedeli a lei (gli homies). Oltre a possedere una pelle praticamente inscalfibile ed essere capace di utilizzare tutti e tre i tipi di haki, infatti, Big Mom possiede anche il frutto Soul Soul, un Paramisha che le consente di manipolare a piacimento le anime delle persone.

One Piece personaggi potenti

Borsalino

Facente parte anche lui del trio di ammiragli della Marina, anche Kizaru è paragonabile in potenza ai suoi colleghi. La maggior parte della sua forza fa affidamento sul suo frutto del diavolo, il Rogia Pika-Pika, che lo rende un essere umano fatto di luce. Grazie ad esso riesce a spostarsi alla velocità della luce, diventare intangibile, viaggiare spostandosi da una superficie riflettente all’altra e creare armi di luce, come la spada laser che ha usato per battersi contro Silvers Rayleigh. Riesce inoltre a sparare raggi laser, abilità studiata da Vegapunk in persona e riprodotta nei robot Pacifista. I suoi calci potenziati dal suo frutto e dall’haki risultano particolarmente potenti. Appare inoltre come un individuo spietato, votato solo al suo ideale di giustizia. Durante la guerra di Marineford ha mietuto innumerevoli vittime, riuscendo a tenere testa persino a Barbabianca.

Kizaru

Marshall D. Teach

Escludendo il protagonista Luffy, Barbanera è l’aggiunta più fresca al rango di Imperatore del mare. Marshall D. Teach ha fatto parte dei pirati di Barbabianca per svariati anni, scalandone i ranghi con relativa facilità ma non dando mai segno di essere interessato ad una posizione di prestigio. In seguito all’assassinio di Satch, si impossessa del frutto Dark-Dark, un Rogia estremamente potente che gli consente di controllare l’oscurità. Teach mirava a questo frutto da molto tempo, dato che lo aveva studiato e conosceva le sue abilità. Infatti, il Dark-Dark consente al proprio utilizzatore di attirare e intrappolare i propri avversari e soprattutto di assorbire gli attacchi, annullando anche altri Frutti del Diavolo. Come se non bastasse la sua immensa conoscenza e questo potere a rendere Teach una minaccia per chiunque, è diventato anche la prima persona nella storia ad ottenere il potere di due frutti del diavolo, sottraendo il Gura-Gura – capace di causare terremoti e maremoti – dal corpo senza vita di Barbabianca con un metodo sconosciuto. Teach è estremamente intelligente e astuto, non si fa il minimo problema ad usare ogni mezzo per raggiungere i propri obiettivi e si è premurato di scegliersi compagni forti, reclutando anche dei carcerati dal sesto livello della prigione di Impel Down. Il suo scontro finale con Luffy è molto anticipato e i fan non vedono l’ora di vedere all’opera uno dei personaggi più potenti di tutto One Piece!

One Piece personaggi potenti

Sakazuki

Prima ammiraglio e ora grand’ammiraglio, Akainu è senza ombra di dubbio uno degli elementi di punta della marina militare. Persino l’autore, Oda, è ben cosciente delle potenzialità di questo personaggio, dichiarando in un’intervista che se Sakazuki fosse il protagonista sarebbe talmente forte da finire la serie in un anno! Sakazuki ha dalla sua una spiccata forza fisica, abilità nell’uso dell’haki, intelligenza e soprattutto il suo potere: il Frutto del Diavolo Magma-Magma. Quest’ultimo è un Rogia estremamente potente e rende il suo possessore un uomo di lava. Per questo motivo, Sakazuki può diventare incandescente e intangibile, può sparare colpi a distanza e rendere ostico l’attaccarlo da vicino. È inoltre immune al fuoco e gli è superiore in potenza. Durante la guerra di Marineford ha dimostrato tutta la sua forza e astuzia, riuscendo a manipolare un membro della ciurma di Barbabianca, ferire gravemente quest’ultimo e, come ormai tutti sappiamo, uccidere Ace. Ha inoltre combattuto alla pari con Kuzan per il titolo di grand’ammiraglio, sconfiggendolo, ferendolo e modificando permanentemente il clima dell’isola di Punk Hazard. È estremamente spietato e non esista a rivoltarsi anche contro i propri uomini se non seguono alla lettera i suoi comandi o esitano. Che lo si odi o lo si apprezzi, è indiscusso il suo posto nella lista dei personaggi più potenti di tutto One Piece.

Akainu

Dracul Mihawk

Non servono grandi introduzioni o spiegazioni per convincervi che Dracule Mihawk detiene un posto di diritto in questa lista dei personaggi più potenti di One Piece. In quanto spadaccino più forte del mondo, riconosciuto da chiunque e temuto persino da altri componenti della Flotta dei Sette e da Imperatori, la sua forza e abilità come spadaccino è al momento inarrivabile. Nessun avversario sembra intimorirlo o impensierirlo. La spada nera che maneggia, Yoru, viene definita la spada più forte del mondo. Ha accettato la nomina a membro della Flotta dei Sette semplicemente per poter navigare indisturbato per i mari, cercando un avversario che potesse rivaleggiare con lui dopo che Shanks aveva perso il braccio. Il suo haki dell’armatura è talmente avanzato da far diventare nera la lama della sua spada. Ha fatto da mentore a Zoro nella speranza che egli diventasse talmente forte da potersi scontrare alla pari con lui, un giorno.

Mihawk

Shanks

Sebbene Shanks sia l’Imperatore apparentemente più avvicinabile per il suo carattere allegro e amichevole, non si può assolutamente cadere in errore: la sua forza è innegabile. Shanks Il Rosso è un ex membro della ciurma dei Re dei Pirati Gol D. Roger, un abile spadaccino e possiede un haki estremamente potente, specialmente nella categoria del Re Conquistatore. Shanks non è solo la persona che ha acceso il sogno di Luffy e gli ha donato il suo cappello, precedentemente appartenuto a Roger in persona: è anche colui che ha fermato la guerra di Marineford con la sua sola presenza, che si può permettere di parlare alla pari e senza timore con le più alte cariche del mondo di One Piece, inclusi imperatori, ammiragli, grand’ammiragli e i cinque astri di saggezza. Tutte le sue imprese sono ancora più impressionanti se si prende in considerazione il fatto che Shanks non possiede un Frutto del Diavolo. Le sue comparse sono rare e ancora più rare sono le scene d’azione che lo vedono coinvolto, ma da quel poco che abbiamo visto è palese che meriti più che di diritto un posto in questa lista dei personaggi più potenti del mondo di One Piece.

One Piece personaggi potenti

Silvers Rayleigh

Lo spadaccino e vicecapitano del Re dei Pirati, un guerriero talmente intelligente e potente da meritarsi il soprannome di “Re Oscuro”, viene considerato da chiunque una leggenda vivente. Garp stesso intima ai suoi sottoposti di non provare nemmeno a ingaggiare una battaglia con lui. Anche Rayleigh non possiede un Frutto del Diavolo, eppure è in grado di combattere alla pari con Borsalino, un ammiraglio della marina militare. È estremamente forte fisicamente e ciò gli permette di spostarsi da un’isola all’altra a nuoto, anche a lunghe distanze. Non si fa problemi nemmeno ad attraversare le fasce di bonaccia, ammazzando mostri marini e Re del Mare a mani nude. È abilissimo nell’uso di tutti i tipi di haki, al punto da diventare il mentore di Luffy nei due anni del timeskip. È estremamente intelligente ed è una delle pochissime persone al mondo ancora in vita a conoscere il segreto dei cento anni di vuoto, oltre all’ubicazione di Laugh Tale e del tesoro One Piece – e cosa esso sia. Se Gol D. Roger non poteva essere in questa lista dei personaggi più potenti di One Piece– se vogliamo seguire i criteri decisi – il suo braccio destro ha tutte le potenzialità e il diritto di esserci. 

One Piece personaggi potenti

Monkey D. Garp

La famiglia Monkey sembra essere prolifica di individui dalla potenza e determinazione fuori dal comune e Garp “il pugno” non fa sicuramente eccezione. Conosciuto per essere un vero e proprio eroe della marina, è il nonno di Luffy e il padre di Dragon, il capo dei rivoluzionari. Garp è un uomo dalla potenza fisica mostruosa, fu il rivale di Roger e colui che si prese cura di suo figlio Ace dopo la sua dipartita. Si era alleato con lui durante l’incidente di God Valley, combattendo e sconfiggendo Rock D. Xebec per proteggere dei Draghi Celesti. Viene equiparato in termini di forza a personaggi come Sengoku e Barbabianca. Potrebbe aver scalato ulteriormente la gerarchia militare se non fosse stato per i suoi costanti rifiuti delle promozioni; rimane, quindi, viceammiraglio di sua sponte. La sua potenza è leggendaria ed è rispettato e temuto da entrambe le parti della guerra di Marineford. Nonostante l’età abbia indebolito l’eroe, è tutt’ora temuto sia da pirati che da marines e da giovane era considerato un vero e proprio incubo per i fuorilegge.

Garp

Kaido

Kaido delle Cento Bestie viene considerato la creatura vivente più forte del mondo. La sua natura ci è ancora sconosciuta, quindi non possiamo dire con certezza se possegga o meno un Frutto del Diavolo, ma una cosa è certa: sembra incapace di morire. Kaido è stato catturato e condannato a morte svariate volte, ma le esecuzioni semplicemente non avevano alcun effetto su di lui. È semplicemente inscalfibile. L’unica persona che riuscì a ferirlo, incidendo perennemente una cicatrice sul suo corpo, fu Oden Kozuki, un samurai leggendario e padre di Momonosuke. Kaido passa il tempo a ubriacarsi e tentare il suicidio e quando questo non porta i frutti sperati, impazzisce dalla rabbia. Arriva ad architettare una gigantesca guerra semplicemente con lo scopo di morirci in grande stile. Può assumere la forma di un drago orientale e usa una mazza ferrata come arma preferita. Durante il loro primo scontro riesce a stendere un Luffy al massimo delle forze con un solo colpo e vaporizzare una montagna con il suo getto di energia sparato dalla bocca. Una scelta scontata per uno dei posti vacanti nella lista dei dieci personaggi più potenti del mondo di One Piece.

One Piece personaggi potenti

Menzioni d’onore:

Una menzione d’onore va sicuramente al capo supremo dell’armata rivoluzionaria Monkey D. Dragon. Su di lui sappiamo ben poco al di fuori delle sue connessioni familiari e del suo rango, ma è indubbio che per arrivare dov’è debba possedere un qualche potere o forza particolari. Ora come ora possiamo essere sicuri solo della fermezza dei suoi ideali e anche delle sue capacità organizzative e intelligenza, visto l’organizzazione che è riuscito a creare. Purtroppo, non avendolo visto mai in azione, non possiamo piazzarlo con sicurezza in una classifica che prende in considerazione la potenza offensiva.

One Piece Dragon

Originaria dei colli euganei, ora divide la sua vita tra la propria terra natia e Venezia, dove studia lingua e cultura giapponese all’università di Ca’ Foscari. Venuta al mondo nell’inverno del ’97, il freddo sembra non lasciarla mai e la si può vedere spesso spuntare sotto vari strati di vestiti e coperte. Quando non è impegnata a lottare per la propria sopravvivenza tra lavoretti e una lingua che non ricambia il suo amore, il suo passatempo preferito è scoprire nuove serie tv, anime o libri da iniettarsi in endovena. È una circense ansiosa che cerca di mantenere l’equilibrio tra il divulgare le proprie passioni ad amici e conoscenti e non rompere l’anima al prossimo; ma in caso sia troppo molesta la si può facilmente zittire con articoli di cancelleria e quaderni nuovi. Recentemente sta ampliando la sua cultura nerd anche alla Corea e alla Cina.

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui