Su PlayStation Store arrivano i rimborsi

Su PlayStation Store nelle scorse ore è stata aggiunta la possibilità di chiedere un rimborso per un acquisto, qualora si fosse cambiata idea.

La possibilità di ricevere i propri soldi indietro sul proprio portafogli virtuale è prevista però solo per alcuni determinati casi, andiamo a vederli nel dettaglio.

In linea generale, i pre-order effettuati dovrebbero essere rimborsabili senza particolari problemi. Il blog PlayStation fa una differenza tra i rimborsi di pre-order effettuati entro 14 giorni dall’uscita del gioco, e quelli effettuati addirittura prima dei 14 giorni precedenti all’uscita del gioco.

In generale non dovrebbero esserci problemi in entrambi i casi.

In alcuni casi è possibile richiedere un rimborso 14 giorni DOPO l’acquisto di un prodotto, ma il gioco non deve essere stato né scaricato né giocato in streaming. È previsto in ogni caso il rimborso per prodotti difettosi (dati danneggiati, ad esempio).

Il rimborso vale anche per i DLC e gli add-on dei vari titoli, ma per avere maggiori informazioni e sicurezze, va contattato il servizio clienti di Sony PlayStation.

Insomma, nonostante ci siano diverse limitazioni, è comunque un servizio che su uno store grande come quello PlayStation non può mancare.

Che ne pensate? Ne approfitterete?

(Fonte: PlayStation)

 

No more articles