Shuhei Yoshida, boss di Sony Worldwide Studios, a margine di un evento europeo ha speso alcune parole riguardo PS Vita, la console portatile di casa Sony, che potrebbe anche essere l’ultima vera e propria console handeld della casa giapponese.

Intervistato a riguardo, Yoshida ha risposto così: “È una domanda difficile. Tutti possiedono uno smartphone ed è molto facile giocarci. Molti dei giochi per smartphone sono gratis, o perlomeno iniziano come giochi gratuiti. Io sono un grande fan di PS Vita ed abbiamo lavorato veramente duro per progettarne ogni aspetto. I giochi touch sono divertenti e ci sono molti giochi con un design davvero ottimo, ma avere levette e tasti rende le cose totalmente differenti. Spero, come molti di voi, che la cultura del gaming portatile continui, ma al momento il clima non è salutare, proprio a causa del dominio del mobile gaming.”

Interessante poi notare che lo stesso Yoshida si è poi dichiarato possibilista per un ritorno della serie Wipeout, rispondendo ad una domanda a riguardo con un laconico “Mai dire mai”.

Voi che ne pensate? Condividete il discorso di Yoshida?
La vorreste un’erede di PS Vita?

(Fonte: GameSpot )

No more articles