Revenge: in arrivo un sequel per la serie TV?

Revenge torna con una nuova serie sequel ancora in mano a Mike Kelley, e la notizia farà sicuramente piacere ai tantissimi fan dello show.
C’erano dei rumor già da diverso tempo, ma adesso sembra ufficiale il fatto che l’emittente ABC stia iniziando i lavori per un reboot di Revenge. No, non stiamo dando i numeri: la nuova serie sarà contemporaneamente un sequel e un reboot. Come è possibile?

 

Abbiamo ancora poche informazioni, ma pare che lo show sia una prosecuzione della serie originale, ambientato nello stesso universo narrativo, tuttavia la protagonista non è più Amanda Clarke (Emily VanCamp) ma una giovane di origine latino-americana. È attualmente sconosciuto però il nome dell’attrice che la impersonerà.

revenge sequel reboot

Un sequel che è anche un reboot

La nuova protagonista arriverà a Malibu per cercare vendetta nei confronti di una casa farmaceutica in mano ad una famiglia del posto, la cui avidità ha portato all’omicidio della madre della giovane e persino ad una epidemia globale.

Non si tratterà quindi di Revenge 5, ma si riparte sostanzialmente da capo senza azzerare gli avvenimenti pregressi legati alla vita di Amanda, perché ci saranno comunque alcuni dei personaggi della serie originale. Anche qui non sappiamo chi, ma tra i nomi papabili c’è sicuramente quello di Nolan Ross, interpretato da Gabriel Mann, soprattutto in considerazione del finale della quarta stagione, in cui l’uomo sembrava pronto ad insegnare ad altri le regole della vendetta perfetta.

Come detto, Mike Kelley, già creatore della serie originale, sarà di nuovo coinvolto nel progetto, che vedrà anche la partecipazione dell’autore e produttore Joe Fazzio, mentre la Temple Hill e gli ABC Studios si occuperanno della produzione.
Per ora, ripetiamo, le informazioni in nostro possesso sono poche e, nonostante trapeli ottimismo, va comunque atteso il responso di ABC dopo il pilot. Appena ne sapremo di più, vi aggiorneremo immediatamente.

No more articles