Dopo i rumor arriva la conferma di Netflix: la serie tv Russian Doll rinnovata per una seconda stagione

Tra le più apprezzate serie TV Netflix degli ultimi mesi, c’è senza dubbio Russian Doll, che ha ricevuto un ottimo apprezzamento del pubblico ed anche un gradimento da parte della critica.

Russian Doll è stata ideata da Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland, e la prima stagione dello show, composta da 8 episodi, è stata distribuita su Netflix dal 1 febbraio 2019.
Senza rischiare alcuno spoiler, a chi non l’ha vista possiamo dire soltanto che la trama parla di una donna, Nadia (interpretata magistralmente dalla stessa Natasha Lyonne) che finisce in un loop misterioso, ritornando continuamente alla festa del suo 36º compleanno, dopo bizzarre e strampalate morti che la coinvolgono. Un plot che, per certi versi, ci ricorda l’horror Auguri per la tua morte, diretto da Christopher Landon ed interpretato da Jessica Roth, sebbene qui il genere sia indubbiamente diverso. Nel cast figurano anche Greta Lee (Maxine), Yul Vazquez (John), Elizabeth Ashley (Ruth) e Charlie Barnett (Alan).

russian doll seconda stagione

Durante la Code Conference 2019 a Scottsdale, in Arizona, Cindy Holland (vice presidente dei contenuti originali Netflix), e la tuttofare Natasha Lyonne, hanno finalmente confermato il rinnovo di Russian Doll almeno per una seconda stagione, una notizia sicuramente ben accolta da tutti gli appassionati dello show.

In questa occasione Natasha Lyonne ha anche sottolineato l’importanza di Netflix per la realizzazione di Russian Doll. Inizialmente lo show era stato proposto a NBC, ma la risposta della National Broadcasting Company era stata negativa. Così Lyonne, che già era “su Netflix” con Orange Is the New Black, si è rivolta alla piattaforma streaming della N rossa, ottenendo finalmente la risposta che voleva e Russian Doll è stato un grande successo, come dicevamo in apertura. 

A quanto pare, per gustarci i nuovi episodi non dovremo attendere poi molto.

No more articles