Abbiamo provato la console destinata ai nostalgici di SEGA.

A poche settimane dal lancio, in occasione della Gamescom 2019 di Colonia, abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani sul SEGA Mega Drive Mini. Tale console, che riprende appieno l’operazione nostalgia di Nintendo con il NES e lo SNES, non è altro una riproduzione in miniatura della gloriosa e indimenticabile versione del Modello 1 lanciato originariamente in Giappone nel lontano 1988.

Nel nostro breve hands on ci siamo dilettati a scorrere il copioso elenco dei giochi, 42 per la precisione, instillanti all’interno della macchina e infine fiondarci su due immortali classici quali Sonic the Hedgehog e Castle of Illusion. Sotto l’aspetto tecnico c’è poco da dire, abbiamo fatto un tuffo nel passato a 16-bit piacevolmente soddisfacente. Qui abbiamo scoperto una chicca: se si seleziona la lingua italiana nel sistema, l’elenco dei titoli presenti sarà mostrato sotto forma di artwork dal sublime fascino retrò; verranno dunque riproposte le copertine originali presenti sulle iconiche “cassette” di un tempo.

Il SEGA Mega Drive Mini si presenta ridimensionato nella misura di oltre il 50% rispetto all’originale ma, fortunatamente, vi è stata immessa una cura nei dettagli utile a non sfigurare in alcun modo. Soddisfacente la scelta, come accaduto anche per le edizioni minion della Casa di Kyoto, di produrre ben due pad per il SEGA Mega Drive Mini a grandezza naturale; utili dunque per vivere ergonomicamente le proprie sessioni di divertimento. La plastica utilizzata per produrre la console rende il tutto ben solito e curato anche sotto l’aspetto della colorazione.

SEGA Mega Drive Mini

Questa la lista dei titoli presenti all’interno del SEGA Mega Drive Mini:

  • Sonic the Hedgehog
  • Ecco the Dolphin
  • Castlevania: The New Generation
  • Space Harrier 2
  • Shining Force
  • Robotnik’s Mean Bean Machine
  • ToeJam & Earl
  • Comix Zone
  • Altered Beast
  • Gunstar Heroes
  • Castle of Illusion Starring Mickey Mouse
  • World of Illusion Starring Mickey Mouse and Donald Duck
  • Thunder Force III
  • Super Fantasy Zone
  • Shinobi III
  • Streets of Rage 2
  • Earthworm Jim
  • Sonic the Hedgehog 2
  • Probector
  • Landstalker
  • Mega Man: The Wily Wars
  • Street Fighter II’: Special Champion Edition
  • Ghouls ‘n Ghosts
  • Alex Kidd in the Enchanted Castle
  • The Story of Thor
  • Golden Axe
  • Phantasy Star IV: The End of the Millennium
  • Sonic the Hedgehog Spinball
  • Vectorman
  • Wonder Boy in Monster World
  • Tetris
  • Darius
  • Road Rash II
  • Strider
  • Virtua Fighter 2
  • Alisia Dragoon
  • Kid Chameleon
  • Monster World IV
  • Eternal Champions
  • Columns
  • Dynamite Headdy
  • Light Crusader

Come avete ben intuito, il lavoro svolto da SEGA è da sottolineare nella maniera più possibile positiva: una fedele riproduzione di ogni minimo dettaglio, interfaccia interna della macchina e una vastità di giochi eccellente per appagare il palato di ogni appassionato di retrogaming.

Vi ricordiamo infine che il SEGA Mega Drive Mini sarà ufficialmente disponibile in Europa a partire dal prossimo 4 ottobre al prezzo di listino pari a 79,99 euro. A presto per ulteriori aggiornamenti in merito.

 

Emanuele D’Ascanio

No more articles