Vedremo davvero una serie Tv di Harry Potter?

La notizia che sembra aver monopolizzato le pagine di spettacolo su internet nelle ultime ore è una: una serie TV di Harry Potter su HBO Max.

Il rumor, rilanciato da Variety nella giornata di ieri (vi rimandiamo alla fonte), ha subito fatto volare la fantasia dei fan. Il formato della serie televisiva si sposerebbe alla perfezione con la storia del giovane mago creato da J.K. Rowling. Una sceneggiatura studiata su più puntate, nell’arco di sette stagioni, consentirebbe di vedere alcune scene e dinamiche tra i personaggi che erano state sacrificate dai film per mera mancanza di tempo.

Anche noi, un paio di anni fa, ci eravamo espressi al riguardo, sostenendo come una serie TV di Harry Potter fosse una di quelle che avremmo voluto vedere in futuro. La notizia rilanciata da Variety sicuramente è affascinante, pur parlando di un progetto in fase embrionale. Ma quanto c’è di vero al suo interno?

serie tv harry potter

Rumor e smentita: tutto in un articolo

Ciò su cui molti non si sono soffermati è che Warner Bros. avrebbe già smentito il rumor, con un lapidario comunicato rilasciato a Variety e riportato all’interno dello stesso articolo diffuso dal portale.

“Non c’è alcuna serie TV di Harry Potter in sviluppo presso lo studio o sulla piattaforma di streaming” hanno comunicato Warner Bros ed HBO Max in questa scarna nota a mezzo stampa.

Ovviamente non possiamo escludere che la smentita sia di circostanza, dovuta esclusivamente alla necessità di mettere a tacere dei rumor indesiderati. Tuttavia appare decisamente perentoria la dichiarazione delle parti in causa. Troppo per una smentita di circostanza.

Almeno per ora i fan dovranno rinunciare alla possibilità di vedere uno show dedicato a Harry Potter. Questo non esclude la possibilità che in futuro ci sia qualche novità. Warner sta ancora lavorando al Wizarding World con il franchise di Animali Fantastici. La serie di film con protagonista Newt Scamander potrebbe essere l’aggancio giusto per una nuova produzione a tema Harry Potter. In futuro.

(fonte: Variety)

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui