Non verrà realizzato un sequel di Space Jam, bensì un reboot del film

Pochi giorni fa, vi abbiamo informato del nuovo cast di Space Jam il quale comprenderà LeBron James come protagonista, come produttore Ryan Coogler (Black Panther e Creed) e come regista Terence Nance.

In un articolo dell’Hollywood Reporter, sono stati rivelati nuovi dettagli riguardo il nuovo capitolo il quale non sarà un sequel ma un vero e proprio reboot del primo film con Michael Jordan e i Looney Tunes.

Maverick Carter, socio di Jordan, ha rivelato la possibilità di un’eventuale parte per il cestista all’interno del film.

Se ha intenzione di partecipare, una parte per lui c’è. Ma Michael è Michael, una leggenda. Non importa se sarà lo stesso LeBron a chiamarlo, lui farà quello che si sente di fare anche perchè ha tutto il diritto di fare una cosa del genere. In questo momento i due non sono seduti davanti ad un tavolo a parlare di Space Jam” – ha affermato Carter.

 

Fonte: Hollywood Reporter

No more articles