Maisie Williams e Joe Dempsie parlano di una particolare scena di Game of Thrones 8

Nella seconda puntata dell’ottava stagione di Game of Thrones è andata in onda una scena particolare riguardante Arya Stark.

Come potrete immaginare, la news che segue contiene SPOILER sull’episodio in questione, per cui se non l’avete ancora visto vi consigliamo di valutare a vostro rischio e pericolo se proseguire nella lettura.

Detto ciò, in quella che potrebbe essere la sua ultima notte sulla Terra, visto l’imminente arrivo dell’orda di non morti che sta per invadere Grande Inverno, Arya Stark dice a Gendry di non voler morire senza sapere cosa si prova durante il sesso. I due trascorrono dunque una notte di passione prima che infuri la battaglia.

La scena ha suscitato qualche perplessità, data la giovane età del personaggio, ma tutto sommato se non ci si è scandalizzati quando quest’ultima ha ucciso delle persone, perché farlo adesso?

Game of Thrones

Come che sia, i due attori protagonisti della scena, Maisie Williams e Joe Dempsie, ne hanno parlato in una recente intervista. L’attrice inizialmente aveva pensato ad uno scherzo degli autori, come avvenuto anche in passato, ma poi ha avuto conferma che fosse tutto vero, e ha detto:

“Ho letto il copione, stavo leggendo la scena e ho pensato “Oh, lo faremo davvero. Quando la giriamo? Devo andare in palestra!” e cose del genere. David e Dan però mi hanno detto da subito che avrei potuto mostrare quello che volessi, quindi ho deciso di mostrare poco. Non penso sia importante per Arya, ciò che importav non era quello. E poi tutti nello show l’avevano già fatto, quindi…”

Joe Dempsie invece ha dichiarato: “È stato strano ovviamente per me, perché conosco Maisie da quando aveva 11, 12 anni (lui ne ha dieci in più, ndr). Allo stesso tempo non volevo sembrare paternalistico nei suoi confronti, è una donna di vent’anni. E quindi ci siamo semplicemente divertiti molto a girarla”.

E voi, che ne pensate di QUELLA scena?

(Fonte: EW)

No more articles