Il Miracolo dell’Hudson arriva anche in home video

L’ultimo masterpiece di Clint Eastwood giunge finalmente anche in versione home video.
Dopo aver recensito il film, ed aver fatto lo stesso anche per la versione digital sulla piattaforma Wuaki.tv, adesso abbiamo avuto modo di testare le qualità di Sully pure nella sua edizione Blu-Ray Disc.
Vi preannunciamo che i risultati sono stati davvero soddisfacenti.

Scheda Tecnica

Durata: 95 minuti ca.

Video: 1080p High Definition 16×9 2.4:1

Audio: Dolby Digital: Italiano 5.1, Inglese 5.1, Dolby Atmos: Inglese, Francese

Sottotitoli: italiano, olandese, francese
Per non udenti: italiano, inglese

Extra: Moment by Moment: Averting Disaster on the Hudson ; Sully Sullenberg: The man behind the Miracle; Neck Deep in the Hudson: Shooting Sully

Il Disco

Il cofanetto di questa versione Blu-Ray di Sully è davvero basic. All’interno non troverete nulla, tranne il disco con il film e i suoi contenuti extra.
Di contro, la qualità del suddetto disco è davvero eccezionale. Passando al comparto video infatti, Sully mostra una definizione incredibile, che mette in risalto i colori saltando di sequenza in sequenza, con differenti scale cromatiche.
Si va da quelle di grigio delle ambientazioni terrene, a sporadiche sequenze della New York vista di giorno, dove il sole illumina i palazzi e restituisce allo spettatore un grado di nitidezza gradevolissimo, passando per quel blu di fondo che permea tutte le scene del volo, donandoci la sensazione di essere sospesi tra cielo e mare, con questo blue side assai marcato.
Il fatto poi che Sully sia stato girato interamente in IMAX ne esalta la risoluzione, ed il contrasto ne esce trionfante. I livelli di nero sono profondi, e persino le diverse sequenze notturne mantengono un ottimo contrasto e l’adeguata luminosità, anche grazie alle luci di New York.

Audio

Passando all’aspetto sonoro, troviamo un audio di tutto rispetto. Nella sua versione Dolby 5.1, l’italiano fa il suo dovere, ma è – come al solito – il Dolby Atmos inglese che esalta le qualità dell’home video. Tutti i rumori in volo, quelli del contatto del velivolo con l’acqua, presentano – grazie all’Atmos – un vivo realismo.

Extra

Pochi ma buoni, anzi ottimi. Shooting Sully è un interessante clip che ci spiega come è nata l’idea di realizzare un film su Sully, ovvero da un incontro tra il pilota e Harrison Ford, e da qui parte tutto un dietro le quinte che val la pena vedere. Assai positivo anche il feedback che possiamo darvi sul secondo extra, ovvero The Man behind the Miracle, che ripercorre la vita del pilota attraverso un’intervista. Ma il contenuto che più ci ha entusiasmato, e persino emozionato, è stata l’intervista a Sully e al suo copilota Skyles dove i due raccontano passo dopo passo tutta quella burrascosa mattinata, facendoci rivivere dettagliatamente quella traumatica esperienza.

Verdetto:

La versione Blu-Ray di Sully è un home video che cinefili ed appassionati della cinematografia di Clint Eastwood devono avere nella loro videtoca. La qualità video è sorprendente, ma non resterete delusi neppure dall’audio, soprattutto se ascoltato in lingua originale, grazie all’Atmos. I contenuti extra sono pochi, ma di livello. Dovete assolutamente vedere l’intervista a Sully e al copilota Skyles: è qualcosa di emozionante.

Sully - Recensione Blu-Ray
8.5Voto
Reader Rating 0 Votes
0.0
No more articles