Il Marvel Cinematic Universe è sempre in espansione e al Comic-Con di San Diego è stata annunciata la quarta fase, in cui dovremmo dire addio ad alcuni dei nostri supereroi preferiti e conoscerne di nuovi. Se l’era di Ironman e Captain America sembra giunta a una conclusione, lo stesso non si può dire per Thor, Loki e Asgard. Il mondo alieno ispirato dalla mitologia nordica ha infatti riscosso moltissimo successo tra il pubblico e la Marvel ha preso la palla al balzo sfruttando i personaggi preferiti dagli spettatori e promettendo un 2021 e 2022 ricchi di novità.

Tutti pazzi per Loki su Disney+

Anche se il protagonista a tutti gli effetti della serie di film ambientata ad Asgard è Thor, Loki è forse il personaggio che ha avuto più successo col pubblico. La sua ambiguità lo rende infatti più complesso dei cattivi tradizionali e Tom Hiddleston, l’attore che interpreta Loki, riesce sapientemente a unire crudeltà e comicità. Il successo di Loki è uscito anche dal mondo del cinema ed è approdato nel mondo dell’intrattenimento e dei giochi. Sono tantissimi infatti i gadget e i giochi a lui dedicati a partire dai Funko Pop che hanno dedicato a Loki ben cinque versioni dei celebri pupazzetti. Anche i casinò online hanno approfittato di questo successo rendendo Loki uno dei personaggi principali di slot di punta come Thunderstruck 2 di Betway Casinò Online, in cui è possibile rivivere la tipica atmosfera della mitologia norrena. Ma non solo: alle avventure del giovane Loki, il cui aspetto è fortemente ispirato a Tom Hiddleston, è stata dedicata un’intera saga a fumetti e il libro Loki. Il giovane dio dell’inganno di Mackenzi Lee edito in Italia da Mondadori.

thor loki

L’amore del pubblico per questo personaggio è stato però così grande da fargli ottenere ciò che nessun altro cattivo Marvel ha mai avuto: una serie tutta sua. In uscita nel 2021, questa serie racconterà tutte le avventure e malefatte di Loki, sempre interpretato da Hiddleston, in giro per il nostro mondo e attraverso nel tempo. Ambientata dopo i fatti di Avengers: Endgame, Loki sarà distribuita sulla piattaforma di streaming Disney+ e vede nel cast, oltre a Tom Hiddleston, anche Owen Wilson e Wumni Mosaku.

Thor sarà donna e in alta definizione

Altra grande novità annunciata per il 2021 ma poi posticipata al 2022, è Thor: Love and Thunder, la nuova pellicola con protagonista Thor diretta da Taika Waititi, lo stesso controverso regista di Thor: Ragnarok, acquistabile oggi in DVD e Blu-ray su Feltrinelli. Non sono molte le informazioni diffuse su questo nuovo film, che sarà ambientato prima di Guardiani della Galassia 3 e vedrà come protagonista anche Valchiria. La novità più eclatante è stata però il ritorno di Natalie Portman nella serie.

Dimentichiamoci però la fragile umana Jane, che la Portman aveva abbandonato: grazie al potere del Mjolnir, il martello di Thor, Jane diventerà anch’essa Thor, entrando di diritto nella schiera dei supereroi Marvel. Questa nuova direzione è stata voluta da Waititi, amante dei fumetti Marvel editi in Italia da Panini e firmati Jason Aaron in cui, dopo una serie di tragedie, Jane assume la nuova identità di Lady Thor. È proprio di questi giorni, inoltre, la notizia dell’arrivo di Natalie Portman in Australia per le riprese del film. Anche se non è ancora stata comunicata una data ufficiale per il primo ciak, l’arrivo dell’attrice a Sidney presagisce che manca poco all’accensione delle macchine da presa.

Un dubbio ai fan però resta: la concomitanza tra la serie di Loki e Thor: Love and Thunder implica che forse il quarto film della saga di Thor sarà privo della sua nemesi per eccellenza. Una cosa è certa: la qualità tecnica del film sarà altissima. Pare infatti che il film si affiderà alle stesse tecnologie per gli effetti speciali utilizzati dalla Disney per The Mandalorian. Questa tecnologia, detta StageCraft, è stava sviluppata da un’azienda che appartiene alla Lucasfilm e prevede un uso rivoluzionario del green screen per creare scene computerizzate sempre più realistiche.

thor loki

Se il mondo dei supereroi è spesso caratterizzato da persone comuni che scoprono di avere poteri speciali, questo non si applica a Thor, Loki e il mondo di Asgard. Nonostante ciò questi personaggi e il loro pianeta natale sono diventati alcuni dei preferiti del pubblico, che nel 2021 potrà finalmente godersi il quarto capitolo della saga e la serie dedicata a Loki.

No more articles