Tom Cruise ed Elon Musk vogliono girare un film nello spazio: la NASA conferma. Idea folle o geniale?

Parafrasando Alien, “Nello spazio nessuno può sentirti girare un film“: è quello che hanno intenzione di fare Tom Cruise ed Elon Musk, che lavoreranno ad un progetto insieme alla NASA, il primo film narrativo girato effettivamente nello spazio.

Non si tratterà di un film della saga di Mission Impossible, e per il momento non ci sono molte altre informazioni a riguardo, se non che le intenzioni dei due sembrano davvero serie, tanto che nelle scorse ore è arrivata la conferma proprio da parte della NASA.

L’attore è noto per voler interpretare tutti i suoi stunt, e a volte purtroppo la cosa finisce per danneggiare la produzione, dato che ad esempio in Mission Impossible Fallout, Tom Cruise si è rotto una caviglia lanciandosi da un tetto all’altro. Ricorderete inoltre la scena in cui si è aggrappato a un elicottero, o addirittura da un jet in decollo.

tom cruise film spazio

L’ultima frontiera per l’attore 57enne sarà appunto lo spazio, grazie alla Space X di Elon Musk. Vedremo come si procederà con il folle progetto dei due.

Come detto in precedenza, la notizia è stata confermata ed accolta con entusiasmo dalla NASA, che si è espressa su Twitter con le parole del suo amministratore, Jim Bridenstine: “NASA è entusiasta di lavorare con Tom Cruise su un film a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Abbiamo bisogno dei media popolari per ispirare una nuova generazione di ingegneri e scienziati per realizzare gli ambiziosi piani della NASA”.

Che ne pensate della situazione? Vi attira un’idea del genere?

 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui