Puzza molto di #Fresconata, ma è trapelata in rete una mappa attribuita nientemeno che a Red Dead Redemption 2, il sequel mai annunciato, ma tanto desiderato, del capolavoro Rockstar.

A postarla è stato un utente di NeoGAF, che poi ha detto di averla rimossa sotto specifica richiesta. Noi ve la mostriamo in calce alla news.

Le voci sul famigerato secondo capitolo del gioco si stanno continuando a susseguire da un po’, chissà che l’E3 non sia la volta buona per saperne qualcosa di più.

(Fonte: NeoGAF)

AGGIORNAMENTO 1:

Anche TechRadar dice la sua sulla news, affermando che una loro fonte abbia confermato l’autenticità della mappa, e che si tratterebbe peraltro di una versione abbastanza recente della stessa.

La fonte afferma che Red Dead Redemption 2 sarà ambientato prima degli eventi di Red Dead Redemption, e che la mappa sarà una versione dettagliata della parte est di quella del gioco originale.

Notevole è anche la presenza di New Bordeaux, che è la città dove sarà ambientato Mafia 3, e la presenza di isole. Nel primo capitolo non era infatti possibile nuotare, ma non è escluso che non sia una delle nuove features aggiunte dalla software house.

(Fonte: TechRadar)

AGGIORNAMENTO 2:

Sembra comunque che gli ultimi rumor trapelati siano gli stessi di quelli che circolavano un po’ di tempo fa riguardo il fantomatico Red Dead Redemption 2: Legends of the West, che poi ovviamente si rivelarono false.

Prendete dunque tutte queste informazioni con le pinze.

rdr

No more articles