Il 2020  sarà un nuovo anno pieno di videogiochi molto attesi e pad roventi

L’anno prossimo è quello che chiuderà questa generazione per presentarci ufficialmente e concretamente le nuove macchine con cui giocheremo nei prossimi anni. Non si tratta però certo di un canto del cigno in sordina quello di Xbox e PS4, vista la quantità e potenziale qualità dei titoli previsti per tutte le piattaforme, con PC e Switch che pur non chiudendo il loro ciclo, si affiancano all’onda verde carica di ottimismo dei due contendenti sul viale del tramonto.

Vale la pena quindi fare un piccolo recap, rinfrescarsi la memoria e riepilogare quanto meno alcuni dei titoli più attesi dell’anno prossimo, tra i moltissimi che faranno capolino sul mercato. O, se vogliamo stringere il cerchio, tutti quelli che aspettiamo con maggior hype qui nella redazione di Stay Nerd.

videogiochi attesi 2020

Inutile girarci attorno, tra tutti c’è una manciata di titoli che più degli altri rappresenta le nostra aspettative per il 2020.  Uno di questi è Final Fantasy 7 Remake, che uscirà il 3 Marzo,  un gioco attorno al quale gravita un’aura mistica e intoccabile. Sia tra le fila dei detrattori che dei sostenitori dell’attuale Square Enix, è davvero impossibile rimanere indifferenti al grande Evento della prossima primavera. Esattamente un mese dopo esce Resident Evil 3, che sulla scia del Remake del secondo apprezzato capitolo, promette di modernizzare allo stesso modo quello che per moltissimi giocatori è l’episodio preferito della saga.

Il 16 aprile invece arriva la prova del nove per CDProjeckt RED. Riuscirà a replicare e magari superare il successo della saga di The Witcher con Cyberpunk 2077? Si tratta di  un progetto molto diverso ma che possiede altrettante potenzialità.

Molta curiosità gira anche attorno a Marvel’s Avengers, che uscirà, salvo rinvii, il 15 maggio, giorno in cui capiremo se Crystal Dynamics riuscirà a dare una degna versione videoludica -come è stato fatto con Batman e Spider-Man- ai famosi eroi della Casa delle Idee, tornati alla ribalta grazie all’universo cinematografico.

videogiochi attesi 2020

Ma maggio è anche il mese di The Last of Us 2, che inizialmente doveva farci compagnia nei primi mesi del nuovo anno. Naughty Dog ha però deciso di posticiparlo per darci un prodotto all’altezza delle elevatissime aspettative dei fan. Cosa dire su questo titolo se non che sarà l’ultimo grande e possente fuoco artificiale di PS4, nonché probabilmente l’esclusiva più importante dell’anno?

Questi sono sicuramente i titoli più sotto la luce dei riflettori, ma non dobbiamo scordarci che il 2020 è anche l’anno di Doom Eternal, grande seguito di uno dei reboot più acclamati d questi anni, di Dying Light 2, che porterà all’ottimo connubio tra genere horror e parkour che caratterizzava il gioco di Techland del 2015 il contributo narrativo di Chris Avellone. Tra le fila di Nintendari c’è grande attesa per Animal Crossing: New Horizons per Nintendo Switch, console in cui vedremo finalmente anche No More Heroes 3 e un atteso porting: Xenoblade Chronicles: Definitive Edition.

Su Xbox e PC l’11 Febbraio esce Ori and the Will of the Wisp, seguito di uno dei migliori platform con struttura alla metroidvania degli ultimi anni.

Ghost of Tsushima sarà un’altra preziosa esclusiva di PS4 che ci porterà nel terzo trimestre dell’anno in un mondo immerso nel Giappone feudale creato da Sucker Punch.

videogiochi attesi 2020

Tra i videogiochi più attesi del 2020 da noi ci sono anche altri titoli passati più in sordina tra questi colossi, come il ritorno di Phantasy Star Online con un secondo capitolo dedicato alle piattaforme Xbox e PC; c’è quel Babylon’s Fall che Platinum Game ci mostrerà nel corso della prossima estate, e che non si esclude assolutamente possa avere una release nello stesso anno. 

Infine, mentre attendiamo di rimpinzare le nostre aspettative con piani più precisi su PS5 da parte di Sony, permetteteci di sognare in un grandissimo debutto a fine anno di Xbox Series X. Qualcosa che possa oscurare il deludente esordio di One, con 2 titoli di lancio che riesumino dal passato l’etichetta di killer application e rendano il passaggio alla next gen entusiasmante fin dal primo giorno, quanto meno in casa Microsoft: Halo Infinite e Hellblade 2. 

Siamo consapevoli di aver lasciato fuori parecchia roba, ma tra sicurezze e sogni dalla discutibile probabilità di avverarsi, in questo articolo c’è il nostro riassunto di un ideale 2020 videoludico intenso che inizi bene e finisca con il botto.

E voi, quali sono i vostri videogiochi più attesi del 2020?

 

No more articles