Esplorare il Multiverso Marvel: ecco il nuovo trailer della serie antologica What If…?

Nella giornata di ieri i Marvel Studios hanno diffuso il nuovo trailer di What If…? nuova serie animata destinata alla piattaforma Disney Plus. Basato sull’omonima serie di albi a fumetti, questo show ci proporrà alcune “ucronie” della Marvel, mostrandoci diverse realtà parallele in cui gli eventi hanno preso una piega diversa a imprevista. La serie uscirà l’11 Agosto su Disney+.

Alcune delle storie che vediamo in questo trailer ci appaiono nuove, come nel caso dell’incontro tra Tony Stark e Killmonger. Nel trailer sono state estese alcune scene già viste nel breve teaser mandato in onda in passato. Ci è possibile vedere una serie di storie in cui l’agente Carter otteneva il siero del Supersoldato e dove Steve Rogers sembrava essere un precursore di Iron Man. Possiamo anche osservare T’Challa con il casco di Starlord e una versione zombie di Captain America e Iron Man duellare col Soldato d’Inverno!

what if marvel trailer

Il trailer di Marvel What if…? Cosa sappiamo della serie a fumetti?

Il primo numero di questa collana uscì nel 1977, escplorando tutte le possibili realtà alternative dell’universo Marvel. Il primo numero non poteva che essere dedicato all’amichevole Uomo Ragno di quartiere, provando a indagare cosa sarebbe successo se Spidey si fosse unito ai Fantastici Quattro nel corso della prima avventura dell’Arrampicamuri mostrata al grande pubblico.

I What If della Marvel spingevano su un concetto molto diverso rispetto agli Elseworld DC, quello di “testare” i limiti morali dei supereroi, domandarsi se anche in situazioni estreme essi avrebbero potuto rimanere gli stessi. Cambiando i superproblemi cambierà anche l’eroe?

Negli hanni abbiamo assistito a diversi esperimenti da parte della Marvel. Se è vostro desiderio approfondire la conoscenza di questi albi a fumetti vi rimandiamo al nostro articoli in tema, What If: il fascino dell’ucronia nel fumetto americano.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.