Un nuovo report suggerisce la presenza di Emily Beecham tra le star di 1899 nuova serie dei creatori di Dark

Mentre continuano i lavori a 1899 – serie di casa Netflix ideata dai creatori di Dark, Baran Bo Odar e Jantje Friese – un nuovo report diffuso da Deadline vede Emily Beecham come star dello show.

Sebbene la notizia non sia stata confermata né dall’attrice né da Netflix, la condivisione da parte di Bo Odar sul proprio profilo Instagram è, forse, una prova più che sufficiente per considerarla ufficiale.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da baranboodar (@baranboodar)

L’inizio delle riprese della serie horror 1899 è fissato alla primavera del 2021 e, sebbene non siano stati resi noti dettagli approfonditi, si sa che sarà composta da un totale di otto episodi.

La trama ruoterà attorno a una nave a vapore che trasporta migranti da Londra a New York. Lungo il viaggio, i passeggeri incontreranno una seconda nave, alla deriva, che trasformerà la traversata in un vero e proprio incubo.

1899 Netflix Emily Beecham

Qualche settimana fa, Bo Odar ha condiviso sul proprio profilo le prime immagini dello show, nelle quali vediamo la prova costume degli abiti che saranno indossati dai protagonisti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da baranboodar (@baranboodar)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da baranboodar (@baranboodar)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da baranboodar (@baranboodar)

Sebbene, come detto, Emily Beecham non abbia ancora commentato la notizia, ricordiamo che l’attrice britannica è stata premiata a Cannes nel 2019 come Miglior Attrice, per il ruolo di Alice Woodard in Little Joe di Jessica Hausner.

L’attrice britannica ha partecipato anche ad Ave, Cesare dei fratelli Coen e alla serie TV Into the Badlands. Tra i progetti più recenti segnaliamo la partecipazione in Cruella, pellicola in arrivo a Maggio 2021 nella quale interpreterà il personaggio di Anita.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui