Durante un’intervista alla rivista Kinda Funny Games, Scott Rohde, a capo della divisione nordamericana di Sony, ha stuzzicato un po’ i fan parlando dei progetti che hanno in cantiere Sucker Punch, Santa Monica e Bend.

Partendo proprio da Bend, Rohde ha confermato i rumor secondo i quali lo studio stia progettando un gioco da zero, specificando che ci è voluto parecchio tempo per trovare qualcosa che accontentasse tutti in Sony, anche perchè si tratta di un team relativamente piccolo. Presto comunque, stando a Rohde, “arriverà il loro momento per brillare”.

Per quanto riguarda Sucker Punch, sono ancora ad uno step precedente del processo di cui sopra, quindi si tratta di un progetto veramente agli inizi. Sia Rohde che Yoshida hanno giocato al titolo in questione, ma non è detto che ciò a cui hanno giocato ad uno stage così iniziale, sarà il gioco che poi verrà ad essere una volta concluso. Riguardo InFAMOUS invece, stando sempre a Rohde, “Sony non ritirerà mai una IP”, non dando però informazioni ulteriori a riguardo.

Infine, intervistato riguardo Sony Santa Monica, Rohde ha sorriso ed ha spiegato che quel sorriso significava che non vede l’ora di dirci di cosa si tratti, ma non è ancora il momento. Bei momenti in arrivo?

(Fonte: DualShockers )

No more articles