Nella corsa alla realtà virtuale potrebbe rientrare anche Apple, che tra Oculus Rift, PlayStation VR e quant’altro non vuole certo rimanere a guardare.

A riprova di ciò è l’acquisizione da parte dell’azienda di Cupertino, di Faceshift, azienda svizzera che ha recentemente realizzato le sequenze motion capture per Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Il marchio è noto per la sua capacità di digitalizzare ed animare volti umani estremamente realistici, e potrebbe essere il primo passo di Apple verso un mercato che in un prossimo futuro potrebbe rivelarsi molto vantaggioso (e affollato).

Il prezzo dell’operazione non è però stato rivelato.

E voi cosa vi aspettate? Credete nel mercato della realtà virtuale? Pensate che Apple possa dire la sua?

(Fonte: Techcrunch )

No more articles