Fine riprese per Andor: Diego Luna promette che ci saranno “volti familiari” nello show

Sono ufficialmente giunte alla fine le riprese di Andor, nuovo show Disney Plus che vedrà protagonista il ribelle già visto in Rogue One. Ed è stato Cassian Andor in persona, alias l’attore Diego Luna, a festeggiare questo traguardo, annunciando anche che vedremo qualche volto familiare nel prossimo show spin-off di Star Wars.

La notizia è giunta in un dialogo con il noto portale Deadline, nel corso del quale ha rivelato la conclusione dei lavori su questo show. “A essere sinceri, è stata una tale benedizione fare questo lavoro e farlo date le circostanze”, ha detto ai microfoni di Deadline. “Ho avuto la possibilità di lavorare con una squadra che non potrebbe rendermi più orgoglioso e che non potrei ammire più di così. È un momento difficile per girare e siamo stati davvero fortunati. Abbiamo finito con le riprese ora e stiamo preparando il pubblico per la visione”.

Luna ha quindi aggiunto “Non posso dire molto, ma ciò che posso dire è che l’esperienza è stata davvero una trasformazione per me. È qualcosa che volevo fare e che pensavo di non essere in grado di fare. Sono più che felice”. Tuttavia, pur senza spoiler di sorta, qualcosa ha potuto dire “Ci saranno senza dubbio volti familiari nello show” anticipando il ritorno di qualche personaggio già visto in altri prodotti del franchise.

andor fine riprese

Fine riprese per Andor: cosa sappiamo dello show?

Da quanto è emerso da un’intervista di Alan Tudyk con Collider lo show dovrebbe durare diverse stagioni. Per chi non lo sapesse, Tudyk è quello che proprio in Rogue One ha interpretato il droide K-2SO. L’attore ha confermato che farà parte della serie, ma non da subito, dando vita dunque a diverse speculazioni.

“Sarò anch’io nello show, solo che la storia che Tony Gilroy vuole raccontare non coinvolge K-2SO prima di un po’ di tempo. Non posso essere troppo specifico, ma posso dire che di sicuro non sarò nella prima stagione”.

Insomma è facile ipotizzare uno scenario che preveda diverse stagioni di Andor. Come dicevamo, mentre The Mandalorian si sta avviando verso la sua terza stagione, molti altri show ambientati nella Galassia Lontana Lontana sono da considerarsi miniserie, dunque composte da una sola stagione.

Sarà così per la serie su Obi-Wan Kenobi e sarà così anche per quella su Ahsoka Tano, perlomeno stando a quanto emerso finora. Per Andor i piani, a partire dal numero di episodi (la prima stagione ne conterrà dodici), sembrano essere un po’ più longevi.

E chissà che la serie non risolva il problema del tanto vociferato sequel di Solo, che molti fan vorrebbero, e che a questo punto potrebbe essere “inglobato” nello show. Ovviamente si tratta solamente di ipotesi per il momento, ma chissà.

Voi che ne pensate? Cosa vi aspettate dalla nuova serie con Diego Luna?

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.