Better Call Saul: è arrivato il momento di scoprire il destino di Kim? Cosa succede al personaggio nel season finale?

Better Call Saul è entrato sicuramente nel vivo, ed è andato a tappare un po’ di buchi lasciati aperti da Breaking Bad, ma non ha ancora risposto a tutte le domande su cui i fan sono curiosissimi, una fra tutte quella sul destino di Kim.

Per scrupolo, vi avvertiamo che la news seguente può contenere spoiler su Breaking Bad e Better Call Saul, per cui se volete evitare sorprese di qualsiasi genere, valutate voi se proseguire o meno.

Come sappiamo, il personaggio di Kim non appare in Breaking Bad, né viene mai menzionato, per cui dopo che la serie ha fatto chiarezza sui destini dello stesso Saul, di Mike e di Gustavo, il punto interrogativo più importante (e preoccupante) riguarda proprio la compagna di Saul.

Molti fan sono preoccupati di una sua possibile morte, e diciamoci la verità, mai come in questo momento della quinta stagione si tratta di uno scenario facilmente percorribile. Tuttavia, abbiamo visto la fatica che Saul stia facendo per superare lo shock di quanto successo nel deserto, per cui un’eventuale morte di Kim, siamo sicuri che riuscirebbe a superarla tanto agevolmente da diventare il Saul Goodman che tutti abbiamo conosciuto in Breaking Bad?

better call saul kim

Ecco perché c’è chi pensa che a Kim sia riservato un destino meno tragico, anche se altrettanto triste: ricorrere a Ed the Disappearer.

Si tratta come ricorderete del venditore di aspirapolveri, che ha fornito la nuova identità allo stesso Saul, mostrata alla fine di Breaking Bad e svelata all’inizio di Better Call Saul, e sarebbe perfetta per Kim: finché lei resta con Jimmy infatti, sarà comunque un bersaglio per chi è “in the game”, che sia il cartello, Lalo, Gus o chi per loro. Saul potrebbe decidere di proteggerla, naturalmente contro la sua volontà, conoscendola, ricorrendo a Ed.

Sarebbe una soluzione che darebbe una sorta di simmetria all’universo di Breaking Bad: Better Call Saul chiuderebbe la storia di Kim facendola scomparire tramite Ed, così come Breaking Bad fece con Saul e come El Camino ha fatto con Jesse Pinkman.

Inoltre chiarirebbe anche un altro collegamento con Breaking Bad: come faceva Saul a conoscerlo?

La nota negativa è che Robert Forster, l’attore che interpretava Ed, è scomparso, per cui non sarà possibile mostrarlo nuovamente sullo schermo, ma potrebbe esserci una soluzione anche per questo: fino al finale di Breaking Bad, Saul non conosceva le fattezze di Ed, per cui si potrebbe tranquillamente mostrare semplicemente il suo negozio o il suo furgone, e lasciare intendere che sia lui.

Che questo possa avvenire al finale di stagione previsto per martedì, o nella sesta e ultima stagione di Better Call Saul, è tutto da vedere. Voi che ne pensate? Quale destino affronterà Kim?

(Fonte: Screen Rant)

No more articles