Terminate le riprese di Birds of Prey

Arriva un importante aggiornamento dal set di Birds of Prey, il cinecomic spin-off di Suicide Squad con protagonista Margot Robbie e la sua Harley Quinn.

Il profilo Instagram ufficiale della casa produttrice del film, la LuckyChap Entertainment, ha infatti svelato che sono terminate ufficialmente le riprese del film.

Salvo reshooting vari o eventuali scene aggiuntive insomma, è stato girato tutto il film, ed ora non resta che montare la pellicola e passare alla fase di post-produzione.

Nella foto condivisa su Instagram si nota proprio Margot Robbie seduta sul set nei panni di Harley Quinn, e sulla cui sedia è possibile scorgere il logo ufficiale del film. La didascalia recita “That’s a wrap”, che conferma così la fine delle riprese.

Il titolo completo del cinecomic è Birds of Prey (And The Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn), con la prima frase scritta in maniera che ogni lettera abbia un significato nascosto. La P ad esempio nasconde un diamante, la R un martello, la E è composta da un tirapugni, e così via.

Il tutto è completato dalla frase tra parentesi, una sorta di sottotitolo del film, scritta col rossetto rosa. A completare il quadro, il logo DC in basso a destra.

Potete ammirare il logo nell’immagine in calce alla news.

Birds of Prey, per la regia di Cathy Yan, sarà nelle sale dal 7 Febbraio 2020. Cosa vi aspettate dal film?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

That’s a wrap! 💋

Un post condiviso da LuckyChap Entertainment (@luckychapentertainment) in data:

No more articles