E se a interpretare Boy George nel suo biopic fosse Sophie Turner?

Cos’hanno in comune Boy George e Sophie Turner? Apparentemente ben poco. Eppure…

Andiamo per ordine: chi segue un minimo l’industria cinematografica, sa che siamo nell’epoca d’oro dei biopic sulle star della musica. Freddie Mercury e i Queen, i Motley Crue, Elton John, sono tutte celebrità la cui storia è stata riadattata in film, riscuotendo peraltro un enorme successo.

Rami Malek addirittura per la sua interpretazione del celebre Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody ha vinto il Premio Oscar come miglior attore protagonista, per cui anche il valore artistico di tali lavori è in qualche modo stato doganato anche dall’Academy.

Il mese scorso è stato ufficializzato un altro biopic, che prenderà in esame la vita di Boy George, la celebre popstar in attività a cavallo tra gli anni ’80 e i ’90. Ed è stato lo stesso cantante a rivelare alcune informazioni sul film, tra cui una piuttosto divertente.

Stando a quanto raccontato dall’artista, tra i suggerimenti che sono arrivati dai fan, riguardanti l’attore che avrebbe avuto l’onore e l’onere di interpretarlo, è stato fatto un nome in particolare che nessuno si sarebbe aspettato: quello di Sophie Turner.

Boy George Sophie Turner

“È davvero strano, ma ci è arriato come suggerimento. Credo che scontenterebbe le persone, tipo “Oh, non può interpretarti lei, è una donna”, ma sapete? Quando avevo 17 anni avrei adorato essere come lei. Era quella la mia ambizione!” ha detto Boy George.

E in effetti stando ad alcune foto che stanno girando in rete in queste ore… sembra che la star di Game of Thrones e il cantante abbiano effettivamente qualche tratto somatico in comune.

E Sophie Turner che ne pensa? L’attrice ha retweettato l’articolo di Vogue che ne parlava, taggando lo stesso Boy George e dicendo che salirebbe volentieri a bordo del biopic.


Voi che ne pensate? Il bizzarro matrimonio alla fine potrebbe davvero farsi?

(Fonte: Buzzfeed)

No more articles