The Boys raddoppia: in arrivo lo spin-off… a tema Hunger Games?

Anche The Boys avrà una propria serie spin-off. A darne conferma è stata la stessa Amazon, che affiderà ai propri Studios la realizzazione dello show.

Il progetto sarà scritto dal produttore esecutivo dello show principale, Craig Rosenberg. I piani per la creazione di questo show era in lavorazione da un po ma, alla luce del successo della seconda stagione della serie originale, Amazon ha deciso di premere sull’acceleratore.

Lo spin-off sarà ambientato nell’unico college americano esclusivamente per giovani supereroi adulti (gestito, ovviamente, dalla Vought International). Quello per ora è noto solo come Untitled Boys Spinoff è stato descritto come una serie irriverente, classificata come vietata ai minori, che esplora le vite di Supes ormonali e competitivi mentre mettono il loro fisico, la loro sessualità e i propri confini morali alla prova, gareggiando per ottenere i migliori contratti nelle migliori città.

La descrizione più calzante sembra essere quella che vuole questo show alla stregua di un Hunger Games con i supereroi di Garth Ennis. Quanto basta, insomma, per avere un mix così malato da non poterne fare a meno.

boys spin-off

Rosenberg scriverà il pilot e servirà come produttore esecutivo e showrunner dello spin-off di The Boys, il tutto come parte del suo contratto con Sony Pictures TV. Lo sviluppatore e produttore esecutivo della serie originale, Eric Kripke, con gli altri executive di The Boys, Seth Rogen, Evan Goldberg e James Weaver di Point Gray Pictures collaboreranno alla produzione dello show. Neal H. Moritz e Pavun Shetty di Original Film saranno anch’essi executive producers.

Giunti a questo punto la parola spetta ancora a voi lettori! Hunger Games incontrerà The Boys: cosa ne pensate di questa unione? Siete interessati alla visione di questa nuova serie? Lasciateci un vostro commento e partecipate insieme a noi alla discussione!

(fonte: Deadline)

No more articles