Negli ultimi giorni numerose app di iOS sono state infette da malware. Si tratta del primo caso di virus nel sistema operativo Apple e la causa potrebbe essere da ricercarsi in una versione hackerata di Xcode, software indispensabile per le app di iOS, che alcuni pirati sarebbero riusciti a modificare, facendo sì che gli sviluppatori la inserissero nei loro programmi.

Apple ha dichiarato di aver rimosso dallo store le applicazioni infette e di star già lavorando con gli sviluppatori per realizzare versioni corrette di Xcode.

Brutto colpo insomma per la casa di Cupertino, dato che sembra che i virus permetterebbero di impossessarsi di password ed altri dati sensibili, ma dovrebbe risolversi tutto in tempi brevi.

(Fonte: Mashable, Reuters )

No more articles