Captain Tsubasa: Rise of New Champions si mostra in un nuovo video che svela la modalità storia nel dettaglio

Bandai Namco ha mostrato un nuovo trailer per Captain Tsubasa: Rise of New Champions, che ha fatto finalmente luce sulla modalità storia in maniera più approfondita, rivelando alcune informazioni interessanti.

Come svelato in precedenza, Captain Tsubasa: Rise of New Champions avrà due Modalità Storia:

  • EPISODE: TSUBASA: I giocatori possono rivivere l’iconica storia di Tsubasa mentre gioca per la scuola Media Nankatsu e cerca di vincere il Torneo Nazionale delle Scuole Medie
  • EPISODE: NEW HERO: Dopo aver creato il proprio personaggio, i giocatori dovranno unirsi a una delle tre seguenti squadre: Scuola Media Furano, Scuola Media Musashi o Accademia Toho. Dal Torneo Nazionale delle Scuole Medie fino al Campionato Mondiale Giovanile, questa modalità Storia permetterà ai fan di superare sfide esclusive, far crescere il proprio personaggio e fronteggiare i migliori giocatori del mondo per diventare l’eroe della propria avventura!

Il gioco avrà anche una modalità Multiplayer che permetterà a (fino a) 4 giocatori di divertirsi online o offline con diverse modalità che verranno annunciate presto.

captain tsubasa modalità storia

Nel video, della durata di poco più di sette minuti, si vedono spiegate più nel dettaglio sia l’Episodio dedicato a Tsubasa, che soprattutto quello dove sarà possibile creare il proprio personaggio. Si vede ad esempio per la prima volta l’editor con il quale personalizzare il proprio giocatore, e un po’ come avveniva nella modalità Il Viaggio di FIFA, si potranno scegliere le risposte da dare al capitano della squadra scelta.

Il video mostra anche lo scenario internazionale, con le squadre pronte a darsi battaglia per il titolo di campioni del mondo. Oltre alle “solite” Italia, Francia, Germania, Uruguay e Inghilterra, ci sono anche il Senegal e gli Stati Uniti.

Captain Tsubasa: Rise of New Champions sarà disponibile dal 28 agosto per PlayStation 4, Nintendo Switch e PC.

No more articles