Conferme sulla fusione di WhatsApp, Messenger e Instagram, ma non prima del 2020

Nei giorni scorsi vi avevamo riportato un rumor secondo cui Mark Zuckerberg avesse intenzione di unire le funzionalità di Messenger, WhatsApp e Instagram.

Il CEO di Facebook ha appena confermato la notizia, rivelando però che il progetto è ancora nelle prime fasi di sviluppo, e che ci vorrà dunque ancora un po’ di tempo.

L’unione delle piattaforme di messagistica infatti, non sarà completata prima del 2020, o forse addirittura dopo: “L’integrazione a cui stiamo pensando è ancora agli inizi, stiamo ancora cercando di capire come funzionerebbe”.

L’implementazione di un sistema del genere, stando a Zuckerberg, servirebbe a migliorare anche la sicurezza dei servizi di messaggistica attraverso la crittografia end-to-end, oltre alla praticità di poter inviare un messaggio ad esempio da un utente Messenger a un utente WhatsApp senza che i due abbiano installato entrambe le applicazioni.

“Credo sarà questa la direzione che dovremo percorrere in futuro”, ha poi concluso Zuckerberg.

Che ne pensate della questione?

(Fonte: 9to5mac)

No more articles