Activision manda regali agli influencer: segnali dell’annuncio del sequel di Crash Bandicoot?

Da qualche tempo si parla di un sequel per Crash Bandicoot, il più famoso dei marsupiali videoludici, creato da Naughty Dog nel 1996.

Nei mesi scorsi sono stati individuati dai fan diversi indizi, che lascerebbero pensare proprio ad un nuovo gioco della serie in lavorazione. Del resto dopo due remake, era lecito ed anzi auspicabile aspettarsi un titolo del tutto nuovo.

Ora però potrebbero essere arrivate delle novità concrete. A porre l’attenzione sui nuovi indizi è il noto YouTuber Canadian Guy Eh. Vero appassionato di Crash Bandicoot negli scorsi mesi ha pubblicato diversi video riguardanti la remastered di Crash Team Racing, diffondendo anche alcune notizie sull’eventuale sequel. Lo YouTuber si è sempre dimostrato scettico sui vari rumor, preferendo approcciarsi sempre a essi con estrema cautela. Proprio per questo che lui diffonda nuove informazioni sembra perorare la tesi di un annuncio imminente.


“Sette influencer di grande importanza hanno appena ricevuto prodotti Crash col cappello di Babbo Natale. All’improvviso. Allaccia e aggancia. Le cose stanno per impazzire”. 

In seguito ha poi aggiunto “l’anno scorso è successo qualcosa di estremamente simile. Ricordate i biscotti natalizi di Crash? Questi sono i Christmas Crash Products. Inoltre, i biscotti sono arrivati il 5 dicembre dell’anno scorso ed è attualmente il 6 dicembre. È troppo simile e troppo vicino per essere un colpo di fortuna”.

Il passato torna a manifestarsi nel presente e sembra anticipare il futuro. I Game Awards sono dietro l’angolo, e con CTR Nitro Fueled nominato come miglio gioco di racing, quale occasione migliore di annuciare un sequel di Crash Bandicoot?

No more articles