Il look di Vin Diesel, nello specifico la canottiera bianca d’ordinanza da tamarro, ha un’origine particolare

Ve ne sarete sicuramente accorti, ma Vin Diesel appare sempre più come un personaggio dei videogiochi o di un telefilm, vestito sempre allo stesso modo, nel suo caso con la canotta bianca da vero tamarro: ma da dove viene questo look? Ne ha parlato lo stesso attore durante una recente intervista.

Il particolare capo d’abbigliamento è ormai un marchio di fabbrica per l’attore, che l’ha usato in Fast and Furious nei panni di Dominic Toretto per praticamente tutti gli episodi della saga, ed ora lo vediamo con lo stesso look anche in Bloodshot. Ma la “moda” non è nata né con Dom né con Ray Garrison (ovviamente). 

vin diesel canotta bianca

Da dove viene allora? Presto detto:

“La canottiera viene da Vin. È una cosa alla Vin Diesel prima che Vin Diesel venisse pagato come attore. Da quando faceva il buttafuori”.

Questo insomma spiega molte cose, e non è difficile immaginare uno col suo fisico e i suoi muscoli fare il buttafuori, magari indossando una canotta bianca, per l’appunto. Non spiega il perché parli di sé stesso in terza persona, ma appunto, sempre per una questione di physique du role, eviteremo di porci il problema, che non si sa mai.

La canotta però ovviamente si sposa bene con i personaggi che storicamente sono affidati all’interpretazione dell’attore:

“Dom è un tipo forte e senza fronzoli, che puoi immaginarti sotto il cofano di una macchina da qualche parte. E scendere da un aereo e riposarsi un minuto pure fa capire che personaggio è Ray Garrison”.

Insomma, non sperate in un suo cambio d’abbigliamento in tempi brevi: siamo certi che l’iconica canotta bianca resterà il capo d’abbigliamento preferito anche dei prossimi personaggi interpretati da Vin Diesel, perlomeno per un altro po’ di tempo.

(Fonte: Comic Book)

No more articles