Dexter Morgan sta per tornare: Showtime ha annunciato un revival da dieci episodi, con Michael C Hall che torna nel ruolo di protagonista

Finalmente Showtime ha deciso di rimediare al finale di Dexter, criticato praticamente dalla totalità degli spettatori della serie, ordinando un revival dello show con Michael C Hall, che tornerà in dieci nuovi episodi.

La miniserie (o nona stagione, se vogliamo), inizierà la produzione questo in verno per poter debuttare nell’autunno del 2021, e sarà scritta da uno dei produttori originali, Clyde Phillips.

“Dexter è una serie speciale, sia per i suoi milioni di fan, sia per Showtime, dato che il suo successo ha aiutato il nostro network a farsi conoscere molti anni fa”, ha detto il presidente del network Gary Levine. “Avremmo voluto rivisitare questo personaggio così unico solo se avessimo trovato un modo creativo che fosse allo stesso livello della brillante serie originale. Bene, sono lieto di riportare che Clyde Phillips e Michael C Hall lo hanno trovato, e non vediamo l’ora di girarlo e mostrarlo al mondo!”.

dexter revival

Dexter ha debuttato nel 2006 ed è andato avanti per otto stagioni di notevole successo. Il finale del 2013, che ha visto il protagonista fingere la sua morte ed assumere una nuova identità come taglialegna/boscaiolo, è stato piuttosto criticato, come ha riconosciuto lo stesso attore protagonista:

“Credo che fosse soddisfacente dal punto di vista narrativo, ma un po’ insapore. Credo che lo show avesse perso un po’ di mordente […] Forse alcune persone avrebbero voluto un finale più soddisfacente per lui, un happy ending o un senso di chiusura più completo”.

Il revival di Dexter è qualcosa di cui si parlava ormai da tempo, e non è la prima serie ad essere ritornata in auge dopo anni. Era chiaro però che il franchise sarebbe tornato solamente col coinvolgimento di Michael C Hall, e ora così sarà.

Che ne pensate? Siete contenti del ritorno della serie?

(Fonte: TV Line)

No more articles