Diffuse le prime immagini di Claes Bang nei panni del conte Dracula nella nuova serie targata Netflix e BBC

Il celebre conte nato dalla penna di Bram Stoker, si prepara a tornare sul piccolo schermo grazie alla miniserie Dracula, targata Netflix e BBC, della quale sono approdate online le prime immagini, che potete trovare in calce a questa notizia.

Protagonista degli scatti – e dell’intera serie – è il danese Claes Bang, star del pluripremiato The Square di Ruben Östlund, che nella serie vestirà i panni del conte Dracula in persona, abiti già indossati, negli anni, da attori del calibro di Sir Christopher Lee (Dracula il Vampiro e successivi), Gary Oldman (Dracula di Bram Stoker), Bela Lugosi (Dracula) e Luke Evans (Dracula Untold), per citarne alcuni.

La serie dedicata a uno dei più affascinanti mostri della letteratura – basti pensare a quante opere aventi come protagonista Dracula o qualsiasi altro vampiro sono state realizzate negli anni – sarà sviluppata dai creatori di Sherlock, Steven Moffat e Mark Gatiss.

Ad affiancare Bang nel cast della serie, vedremo Lyndsey Marshal (The League of Gentlemen), Chanel Cresswell (This Is England), Matthew Beard (The Imitation Game), Lydia West (Years & Years), Paul Brennen (Happy Valley), Sarah Niles (Catastrophe), Sofia Oxenham (Poldark), John McCrea (God’s Own Country), Phil Dunster (Humans) Millicent Wong, John Heffernan (The Crown), Joanna Scanlan (The Invisible Woman), Dolly Wells (Room 104), Sacha Dhawan (Iron Fist), Jonathan Aris (Sherlock), Morfydd Clark (Madame Bovary) e Nathan Stewart-Jarrett (Misfits).

Alla regia dei tre episodi che comporranno la serie, ciascuno della durata di ’90 minuti, vedremo Jonny Campbell (Westworld), Damon Thomas (Killing Eve) e Paul McGuigan (Sherlock). Lo show sarà prodotto dagli stessi Moffat e Gatiss, ai quali si affiancheranno Sue Ventrue, Ben Irving per BBC, e Larry Tanz e Carolyn Newman per Netflix.

Le riprese della serie sono in pieno svolgimento, tuttavia non sono stati ancora resi noti ulteriori dettagli sulla trama. Al momento si sa solo che sarà ambientata, ovviamente, nella londra vittoriana di fine ‘800 e le vicende narrate ruoteranno attorno ai malvagi piani orditi dal conte, una figura che, i due scrittori, hanno definito “l’eroe delle forze del male.”

No more articles