Quando si parla della versione live-action dell’anime di Cowboy Bebop, c’è un nome che torna sempre a farsi sentire: quello di Keanu Reeves.

La star di Matrix è vista come la scelta ideale vista la sua esperienza nei film sci-fi e per il suo noto interesse nella parte. Reeves ha infatti detto di sperare di essere parte del film, ma che probabilmente sarebbe troppo vecchio per interpretare Spike Spiegel.

Ha anche detto di avere già lo script dell’adattamento e l’ha descritto come “meraviglioso”, ma ha dichiarato che il film sembra troppo costoso per vedere la luce.

Senza Keanu Reeves e con un attore misterioso ancora da scritturare, la produzione del film rimane una sorta di scommessa, ma se ci fosse un fattore che possa convincere gli studios che l’adattamento dell’anime valga i soldi spesi, è il film di Ghost in the Shell, che sarà rilasciato nel 2017 con Scarlett Johansson come protagonista.

Stando a Movie Pilot, se il film dovesse andare bene potrebbe aprire le porte al famoso live-action di Cowboy Bebop.

Che non sarebbe male, se non fosse che Ghost in the Shell uscirà appunto, fra più di un anno, e che quindi di sicuro bisognerà aspettare ancora  un bel po’ di tempo.

Staremo a vedere.

(Fonte: Youthhealthmag.com)

No more articles