Dopo l’annuncio con tanto di video di gameplay mostrato in apertura della conferenza Sony (lo trovate qui), Cory Barlog ha condiviso alcune informazioni che fanno luce su alcuni aspetti del nuovo God of War.

Il gameplay è stato reimmaginato, ma la storyline continuerà all’interno della mitologia norrena, come si era vociferato.

Controlleremo Kratos per tutta la durata del gioco.

Il gioco è ambientato molti anni dopo God of War 3, e sarà un’esperienza più intima e controllata delle precedenti.

L’accessibilità dovrebbe essere la stessa dei giochi precedenti, ma il gameplay sarà totalmente differente.

Sarà un grande gioco, ma non un open world.

Altre informazioni su altri personaggi saranno incluse nel gioco, che sarà rilasciato “presto”, ma non quest’anno.

I quicktime events non saranno inclusi nella stessa maniera dei giochi precedenti.

Ora asciugate pure la bava e diteci che ne pensate.

(Fonte: DualShockers )

 

No more articles