In coincidenza con il rilascio della quinta stagione del grande successo Netflix, Edizioni BD annuncia l’uscita del libro su Bojack Horseman

I primi bozzetti, le prime idee, i fumetti preparatori, e ancora bellissime illustrazioni, animatic bestiali, i segreti dei produttori e degli artisti coinvolti nella creazione di una delle icone animate più apprezzate degli ultimi anni: Bojack Horseman.

Il prossimo 3 ottobre Edizioni BD porta nelle librerie e fumetterie italiane “BoJack Horseman – Tutto quello che avreste sempre voluto sapere”.  Il libro, uscito da poco in USA con il titolo “BoJack Horseman – The Art Before the Horse”, spiega come è nato il personaggio di BoJack Horseman, la prima serie di animazione per adulti prodotta da Netflix, la cui quinta stagione sarà disponibile in tutto il mondo dal 14 settembre.

Bojack è uno show che racconta una Los Angeles immaginaria ma non troppo, una dimensione californiana parallela, dove gli esseri umani convivono, si mescolano e si accompagnano con animali parlanti e antropomorfi.

La serie, ideata graficamente dalla fumettista Lisa Hanawalt, è ambientata a Hollywood e ha come protagonista BoJack Horseman, la star della sitcom degli anni novanta Horsin’ Around. Bo Jack non è riuscito a rimanere sulla cresta dell’onda dopo la chiusura della serie.

Il libro ripercorre la fase dello sviluppo di BoJack Horseman: dalla realizzazione degli episodi alla scrittura, accompagnati dalle firme che hanno reso lo show celebre, gli attori che prestano la voce ai personaggi e lo staff della produzione. La serie, oggi tra le più popolari al mondo, ha vinto diversi premi tra cui il Critics’ Choice Television Awards (associazione dei critici tv Usa) come miglior sere animata nel 2016 e nel 2017; il Writers Guild of America Awards (premi assegnati dagli sceneggiatori Usa) come miglior sceneggiatura di uno show animato nel 2017 e nel 2018 e ha ottenuto una menzione speciale nel 2017 al Festival di Annecy.

L’artbook è una vera e propria “bibbia” della serie che permetterà agli appassionati di immergersi nel mondo dell’attore con la testa di cavallo e nel suo mondo fatto di ironia, responsabilità, celebrità e sarcastica umanità.

 «Quando vedo BoJack», scrive nel libro Raphael Bob-Waksberg, creatore e produttore esecutivo della serie, «vedo tanta capacità di sperare. Vedo un mondo pieno di personaggi che soffrono tremendamente, ma che trovano comunque il modo di raccogliere il proprio carretto e andare avanti».

Bojack Horseman

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

2 Commenti

  1. […] Bojack Horseman, la serie creata da Raphael Bob-Waksberg e Lisa Hanawalt per Netflix arriva dopo sei stagioni alla sua conclusione. Le polemiche verso la decisione della piattaforma non sono mancate, anche perché il colosso dello streaming è noto per tagliare teste senza troppi rimpianti, destino che è toccato ad altre serie molto amate dal pubblico come Santa Clarita Diet e Sense8. […]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui