BAFTA 2019: 7 premi per La Favorita, ma il miglior film è Roma

Nella serata di ieri sono stati assegnati i BAFTA Awards 2019, i premi assegnati dall’Academy cinematografica britannica.

Le premiazioni, in attesa della consegna dei Premi Oscar il 24 febbraio, possono dare ulteriori indicazioni sui favoriti per gli ambitissimi riconoscimenti.

A farla da padrona è stata La Favorita, che si è portato a casa ben 7 premi, tranne però quello più ambito: il miglior film, che è andato a Roma di Alfonso Cuaron, che ha vinto anche quelo per la miglior pellicola non in lingua inglese.

Ottimo risultato anche per Rami Malek, che per la sua interpretazione di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody si è aggiudicato il premio come miglior attore.

Di seguito tutti i vincitori:

Miglior film
Roma

Miglior film britannico
La Favorita

Miglior regia
Alfonso Cuarón, Roma

Miglior attrice
Olivia Colman, La favorita

Miglior attore
Rami Malek, Bohemian Rhapsody

Miglior attrice non protagonista
Rachel Weisz, La favorita

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali, Green Book

Miglior sceneggiatura originale
La Favorita

Miglior sceneggiatura non originale
BlacKkKlansman

Miglior film animato
Spider-Man: Un nuovo universo

Miglior scenografia
La favorita

Miglior effetti sonori
Bohemian Rhapsody

Miglior montaggio
Vice

Miglior fotografia
Roma

Miglior trucco
La Favorita

Miglior musica originale
A Star Is Born

Migliori effetti speciali
Black Panther

Miglior documentario
Free Solo

Miglior costumi
La favorita

Miglior film non di lingua inglese
Roma

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.