Edito da Poliniani ecco Emozioni da giocare, libro scritto da giocatori ed esperti del mondo videoludico

È atteso per il mese di Luglio il libro Emozioni da giocare, un testo corale scritto da giornalisti, studiosi, youtuber e sviluppatori di videogiochi, che racconteranno le mille sfaccettature del mondo videoludico.

Con il contributo di nomi come Sabaku no Maiku, Phenrir Mailoki, DadoBax, Raiden (Playerinside) e molti altri, il volume è curato da Carlo Cuomo, Luca Papale, Mario Petillo, Lorena Rao e Francesco Toniolo.

emozioni giocare

Di seguito vi riportiamo la sinossi di Emozioni da giocare, diffusa da Poliniani:

EmozionidaGiocare è un libro corale sulle emozioni, sul modo in cui sono raccontate nei videogiochi, e su come siano vissute da chi gioca: non solo come feedback all’attoludico, ma anche come tema, meccanica o caratteristica dell’universo di gioco che le mette in scena, le utilizza ai fini dell’engagement e le esprime in ogni loro forma attraverso personaggi, ambientazioni, musiche ed estetiche.

Questa raccolta include contributi inediti di giornalisti, studiosi, youtuber e sviluppatori di videogiochi, che mirano ad offrire al lettore punti di vista e approcci eterogenei, dando così forma a una riflessione di ampio respiro, e rispondendo alla necessità sempre crescente di comprendere l’influenza del videogioco sulla sfera emozionale dell’individuo.

Il libro è rivolto alle videogiocatrici, ai videogiocatori e, in generale, a tutti coloro che sono affascinati dalla più diffusa e fondante componente emotiva delle opere videoludiche.”

Tutti coloro che fossero interessati all’acquisto, possono effettuare il preorder sul sito dell’editore collegandosi a questo indirizzo. Inoltre, chi prenoterà Emozioni da giocare fino al 13 Giugno, potrà ricevere una tavola esclusiva disegnata da Filippo Scaboro, autore della copertina – che potete visionare anche in calce a questa notizia. Vi segnaliamo, infine, che le spedizioni partiranno nel corso del mese di Luglio.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.